294 agenti di polizia e gendarmi aggiuntivi quest’estate nella Loira Atlantica per le Olimpiadi

294 agenti di polizia e gendarmi aggiuntivi quest’estate nella Loira Atlantica per le Olimpiadi
294 agenti di polizia e gendarmi aggiuntivi quest’estate nella Loira Atlantica per le Olimpiadi
-

Monitoreranno le spiagge, le località, i siti turistici e tutti gli eventi culturali e sportivi previsti quest’estate nella Loira Atlantica. 294 agenti di polizia e gendarmi in più rispetto all’estate 2023 – allora erano 240 – saranno mobilitati nel dipartimento la prossima estate.

► LEGGI ANCHE. Sicurezza e Olimpiadi: i sindaci di Nantes e Saint-Nazaire lanciano l’allarme

È un “ sforzo senza precedenti da parte delle forze dell’ordine » nell’ambito dei Giochi Olimpici e Paralimpici, stima la prefettura della Loira Atlantica che lo ha annunciato tramite comunicato stampa sabato 25 maggio 2024. Questo sistema è stato particolarmente incrementato in questo reparto. Quest’ultimo ospiterà eventi olimpici e paralimpici per i quali la polizia sarà tenuta a garantire la sicurezza degli eventi organizzati.

Lasciare le restrizioni

A Nantes, sono previste otto partite di calcio alla Beaujoire, tra cui l’arrivo della squadra maschile egiziana che affronterà la Repubblica Dominicana il 24 luglio, poi l’arrivo della squadra israeliana il 30 luglio.

I servizi statali lo indicano “presenza eccezionale” delle forze dell’ordine è possibile grazie alle restrizioni sui congedi. In totale, durante il periodo estivo, saranno mobilitati in tutta la Francia 14.000 agenti di polizia e gendarmi. A gennaio, queste restrizioni sui congedi hanno dato origine a una protesta nazionale, con la polizia di Nantes e Nazaire che ha denunciato localmente “la vaghezza” dei termini della loro mobilitazione.

Distribuzione dei rinforzi non specificata

► LEGGI ANCHE. Giochi Olimpici di Parigi 2024 Senza CRS nella baia di La Baule quest’estate, i funzionari eletti sono preoccupati per la sicurezza

Per il momento non è ancora nota la distribuzione dei rinforzi annunciati nella Loira Atlantica. Per fare un confronto, nell’estate del 2023 le pattuglie di emergenza della polizia erano state raddoppiate a Saint-Nazaire e La Baule. Nella zona della gendarmeria erano stati schierati 26 gendarmi mobili. E finora quasi 70 CRS sono stati mobilitati ogni estate a Pornichet, La Baule e Pouliguen, compresi i nuotatori di salvataggio dei CRS. Recentemente i sindaci di questi tre comuni avevano espresso preoccupazione anche per una possibile assenza di questi stessi CRS sulla costa a causa dei Giochi Olimpici.

► LEGGI ANCHE. Ecco i comuni della Loira Atlantica dove passerà la fiamma olimpica nel 2024

-

PREV Collaboriamo. Una mappa per ripercorrere le diverse vicende del conflitto
NEXT EDITORIALE. Rendere obbligatorio il voto?