storia, dietro le quinte, video, immergiti nelle profondità di questo lavoro unico

storia, dietro le quinte, video, immergiti nelle profondità di questo lavoro unico
storia, dietro le quinte, video, immergiti nelle profondità di questo lavoro unico
-

Era il 6 maggio 1994. Esattamente 30 anni fa, il presidente François Mitterrand e la regina Elisabetta II inauguravano il tunnel sotto la Manica. Una data di anniversario che ricorda “il cantiere del secolo” per scavare il tunnel sotto il mare più lungo del mondo. Vi accompagneremo in una mattinata eccezionale a Coquelles, il terminal francese dell’Eurotunnel.

Cosa c’è da sapere

Ogni giorno 400 treni o navette percorrono questa tratta terrestre unica tra la Francia e l’Inghilterra. Questo tunnel sotto la Manica in tre decenni è diventato una banale alternativa all’aereo, ai traghetti per raggiungere le coste inglesi dalla Francia ma prima era un sogno. Per 200 anni entrambe le parti lo hanno desiderato o temuto.

Ma il 6 maggio 1994 tutto ciò divenne reale e visibile a tutti. Funzionava già da tempo, ma quel giorno furono proprio la Regina e il marito ad attraversare la Manica insieme a giornalisti provenienti da tutto il mondo.

Questi 50,5 km di strada ferroviaria, in gran parte sotto il mare, consentono a decine di migliaia di passeggeri ogni anno di attraversare la Manica in 35 minuti.

>>

Da un terminal all’altro il viaggio dura 35 minuti.

© Anais Denis / France Télévisions

Ecco alcuni dati chiave sul tunnel da sapere:

Questo 6 maggio 2024 vi portiamo alla scoperta della storia di questo tunnel, delle sue figure chiave, dei suoi segreti… seguiremo da vicino fino alle 13 la giornata commemorativa organizzata a Coquelles alla presenza dei media francesi e britannici. Anche il tunnel è un universo, un’enorme macchina per garantire la sicurezza e la fluidità del traffico.

Leggi tutto


#French

-

PREV 7/8. Edizione del 7 maggio 2024
NEXT L’Aia. Percorsi interpretativi progettati per arricchire le escursioni