Il franchising APEF rafforza la sua presenza nel Pas-de-Calais con una nuova agenzia a Beuvry

Il franchising APEF rafforza la sua presenza nel Pas-de-Calais con una nuova agenzia a Beuvry
Il franchising APEF rafforza la sua presenza nel Pas-de-Calais con una nuova agenzia a Beuvry
-

APEF, marchio riconosciuto per la sua esperienza nei servizi per la casa, ha inaugurato la sua seconda agenzia nel Pas-de-Calais, rafforzando la sua presenza nel suo settore. Questo nuovissimo stabilimento, con sede a Beuvry, è stato aperto sotto la direzione di un ambizioso ex agente di polizia, Dominique Ryckwart.

Un viaggio in franchising atipico per una missione locale

L’8 aprile, la città di Beuvry ha visto aprire i battenti la sua prima agenzia di servizi alla persona grazie ad APEF e al suo nuovo affiliato, Dominique Ryckewart, che scommette sulla prossimità per soddisfare i bisogni delle comunità rurali.

Dominique Ryckwart (61 anni) ha intrapreso l’avventura imprenditoriale dopo una carriera da agente di polizia seguita da diverse esperienze professionali che spaziano dal tessile alle assicurazioni. Oggi intende utilizzare le competenze acquisite per fornire un supporto essenziale ai residenti della regione.

Questa seconda agenzia dipartimentale dell’APEF conta su un’offerta diversificata: pulizie, stireria, aiuto per la spesa, preparazione dei pasti e assistenza per i bambini dai tre anni in su. Al servizio di un vasto settore, che comprende Noeux-les-Mines, Lapugnoy e Lestrem, ha un obiettivo chiaro: diventare un attore importante dell’occupazione locale assumendo da 5 a 6 dipendenti entro la fine dell’anno e servendo almeno 80 clienti.

Il gestore, che già ad aprile ha assunto un primo dipendente, prevede di aggiungere anche servizi di giardinaggio per soddisfare ancora meglio le esigenze dei residenti. Questa ambizione è il segno di una strategia decisamente incentrata sul benessere dei residenti e sullo sviluppo economico della regione.

Patrizio Rucart


#French

-

PREV Nuvole nere all’orizzonte nel Giura, il dipartimento mette in allerta gialla “temporali” questa domenica da Météo France
NEXT COOPERAZIONE SENEGAL-UE / La lotta all’immigrazione irregolare deve andare di pari passo con la politica di reinserimento dei migranti di ritorno, secondo uno specialista – Agenzia di stampa senegalese