In Ucraina gli occidentali stanno giocando con il fuoco?

In Ucraina gli occidentali stanno giocando con il fuoco?
In Ucraina gli occidentali stanno giocando con il fuoco?
-

In Ucraina continuano i combattimenti nella regione di Kharkiv. Negli ultimi giorni le conquiste dell’esercito russo tra il suo confine e Kharkiv sono state significative. “Non dico che sia un grande successo [pour la Russie]ma dobbiamo essere sobri e capire che si stanno spostando nel nostro territorio»ha reagito il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj durante un’intervista all’Agence-France Presse.

Il leader ha anche detto che si aspetta che la Russia intensifichi la sua offensiva nel nord-est e ha avvertito che Kiev ha solo un quarto delle difese aeree necessarie per mantenere la linea del fronte. Lo ha spiegato il capo dell’amministrazione militare della regione amministrativa di Kharkiv, Oleh Synehoubov “9.907 persone sono state evacuate” dall’inizio dell’assalto russo nella zona.

La NATO sta valutando la possibilità di inviare istruttori

Di fronte ai numerosi insuccessi dell’esercito ucraino, la NATO sta valutando la possibilità di inviare istruttori in Ucraina. Il presidente dei capi di stato maggiore congiunti, generale Charles Q. Brown Jr., ha sollevato la possibilità giovedì a bordo del suo aereo in viaggio verso una riunione della NATO a Bruxelles. “Arriveremo in tempo”, ha dichiarato. Per ora, uno sforzo in Ucraina sarebbe auspicabile “A rischio un gruppo di istruttori Nato” e molto probabilmente implicherebbe decidere se utilizzare preziose difese aeree per proteggere gli addestratori invece delle critiche infrastrutture ucraine vicine al campo di battaglia.

La mossa potrebbe trascinare gli Stati Uniti e l’Europa più direttamente nella guerra. Ciò fa seguito a una richiesta di Kiev, che chiedeva agli occidentali di aiutarli a “addestrare 150.000 nuove reclute, il più vicino possibile alla prima linea per un dispiegamento più rapido”, scrive il quotidiano. Il New York Times. Se l’amministrazione Biden continua a dire che non ci saranno truppe americane sul campo.

Una posizione che arriva dopo le controverse dichiarazioni del segretario di Stato americano, Antony Blinken, in visita mercoledì a Kiev. Un importante diplomatico statunitense afferma che le forze ucraine potrebbero bombardare la Russia con attrezzature fornite dagli Stati Uniti “Non abbiamo incoraggiato né facilitato gli attacchi al di fuori dell’Ucraina, ma alla fine spetta all’Ucraina prendere le sue decisioni su come combattere questa guerra” ha dichiarato. Un cambio di atteggiamento sfumato il giorno successivo da parte del Dipartimento di Stato.

Belgorod preso di mira da Kiev con armi francesi

Nonostante ciò, il Ministero degli Esteri russo ha avvertito l’Alleanza Atlantica e l’Occidente che stavano giocando con il fuoco consentendo all’Ucraina di usare i propri missili e armi per colpire la Russia e che Mosca avrebbe reagito. “Ancora una volta desideriamo avvertire inequivocabilmente Washington, Londra, Bruxelles e le altre capitali occidentali, nonché Kiev, che è sotto il loro controllo, che stanno giocando con il fuoco. La Russia non lascerà che tali invasioni nel suo territorio rimangano senza risposta”indica il comunicato stampa.

Sabato le autorità russe hanno addirittura accusato Kiev di averla attaccata con bombe guidate francesi e missili anti-radar americani nella regione russa di Belgorod, al confine con l’Ucraina. Sabato la Russia ha accusato il regime di Kiev di averlo attaccato con bombe guidate dalla Francia nella regione russa di Belgorod, al confine con l’Ucraina. “ È stato sventato un tentativo da parte del regime di Kiev di effettuare attacchi terroristici utilizzando bombe guidate Hammer di fabbricazione francese e missili anti-radar HARM di fabbricazione americana contro obiettivi in ​​territorio russo. Lo ha riferito il ministero della Difesa russo.

I media che i miliardari non possono permettersi

Non siamo finanziati da nessun miliardario. E ne siamo orgogliosi! Ma dobbiamo affrontare sfide finanziarie continue. Supportaci! La tua donazione sarà esentasse: donare 5€ ti costerà 1,65€. Il prezzo di un caffè.
Voglio saperne di più !

-

PREV Africa: accelerare l’accesso all’istruzione gratuita per tutti i bambini
NEXT il virus ritorna in Francia con l’avvicinarsi delle vacanze e delle Olimpiadi