All’Eure, otto mesi di carcere per furto in una panetteria

All’Eure, otto mesi di carcere per furto in una panetteria
All’Eure, otto mesi di carcere per furto in una panetteria
-

Domenica 28 aprile 2024, un uomo di 43 anni è entrato nella panetteria Au Bakery d’Éloïse a Montreuil-l’Argillé, vicino a Bernay. Sul posto ha rubato diverse lattine di soda prima di prendere i soldi. Il danno totale ammonta a più di 1.000 euro.

Il direttore del negozio si mette all’inseguimento, subito raggiunto dalla polizia. “Abbiamo richiesto due brigate, il PSIG (Plotone di sorveglianza e intervento della gendarmeria) così come la brigata di ricerca »spiega il rappresentante della gendarmeria.

Il “bottino” recuperato

L’imputato, conosciuto in modo molto sfavorevole dalla giustizia, è stato infine arrestato in una proprietà dove era entrato dopo aver danneggiato una barriera. I contanti e le lattine di soda sono stati recuperati dalle forze dell’ordine e restituiti al proprietario.

Portato davanti alla procura di Évreux e poi processato in comparizione immediata venerdì 3 maggio 2024, è stato condannato a otto mesi di carcere, quattro mesi di sospensione e due anni di interdizione di comparire nel dipartimento dell’Eure. È stato incarcerato nel centro di custodia cautelare di Évreux.


#French

-

PREV Côte d’Or Classic Juniors 2024: Le squadre iscritte – Notizie
NEXT cosa c’è dietro questo nuovo progetto Hacking Health Besançon? – macommune.info