Prima del Lille, alcuni giocatori dell’OL stanno già pensando al PSG

Prima del Lille, alcuni giocatori dell’OL stanno già pensando al PSG
Prima del Lille, alcuni giocatori dell’OL stanno già pensando al PSG
-

Nicolas Tagliafico non capisce il suo rosso durante l’OL – Brest (Foto di OLIVIER CHASSIGNOLE / AFP)

Sotto squalifica, Alexandre Lacazette e Corentin Tolisso avranno ancora un’ultima partita per essere gialli. Altrimenti alcuni giocatori dell’OL potrebbero saltare la trasferta a Clermont per non perdere la finale della Coupe de France.

Mancano solo 23 giorni alla finale della Coupe de France, eppure nonostante tutto la sfida contro il PSG è già nella mente del Lione. Non così Pierre Saggio e i suoi giocatori vogliono rovinare la fine della stagione in Ligue 1. Tuttavia, i lionesi non possono fare come se nulla fosse successo quando si recano a Lille lunedì sera (21:00). Qualche settimana fa, l’allenatore dell’OL aveva ammesso che sarebbe stata fatta una riflessione a tempo debito su Alexandre Lacazette in preparazione alla partita del 25 maggio. Per quello ? Semplicemente perché l’attaccante aveva preso due cartellini gialli in rapida successione e ora si ritrovava in libertà vigilata fino alla fine della stagione.

Contro BrestIL PSG E Monaco, il capitano è riuscito a passare attraverso le fessure senza incidenti. La data fatidica, però, è arrivata. Il trasferimento a Lille è l’ultimo durante il quale Lacazette può prendersi un giallo per far cadere sopra di sé la spada di Damocle e avere la certezza di potersi giocare la finale della Coupe de France. Raccogliendo un giallo lunedì, salterebbe la partita contro Strasburgo durante l’ultimo giorno. Ovviamente sfortunato per l’incontro finale in casa, ma comunque un male minore. Solo, stando direttamente contro il LOSCil numero 10 spingerebbe forse Sage e il suo staff a dover fare a meno dei suoi servizi Clermont per non correre alcun rischio.

Anzi, un’ammonizione in Alvernia e sarebbe un’assenza confermata contro la PSG il prossimo 25 maggio. Questo scenario chiaramente non è auspicabile tra Rodano e Saona. Purtroppo la questione non si limiterà al semplice caso Lacazette. Prima Lille, molti di loro sono in libertà vigilata. Sanzionato contro MonacoDisse Benrahma è l’ultimo ad aggiungersi alla lunga lista di giocatori sotto pressione da qui alla fine della stagione.

Nicola Tagliafico è in questa situazione dal suo rosso contro Brest e la decisione della commissione disciplinare. Ainsley Maitland-Niles e Corentin Tolisso stanno affrontando lo stesso dilemma di Alexander Lacazette con due gialli nel sacco. I grattacapi potrebbero essere non pochi all’interno dello staff dell’OL, sapendo che altri elementi potrebbero essere coinvolti nella questione, una volta giocata la partita di Lille…

#Maroc

-

PREV Questo comune del Maine-et-Loire rischia una multa a causa… dei pipistrelli
NEXT MONDIALE – Dalle 12.20 la Svizzera affronta la Danimarca senza alcuna pressione