It Follows 2 sarà ancora “più oscuro e contorto” secondo l’attrice Maika Monroe

-

Secondo Maika Monroe, Seguono (aka Segue 2) di David Robert Mitchell sarà di gran lunga superiore alla prima opera, Segue.

Con il suo gioiello horror SegueDavid Robert Mitchell ha sorpreso un po’ tutti nel 2015. Con un finale relativamente aperto, il film horror con Maika Monroe e Jake Weary ha fatto nascere l’idea che un seguito fosse possibile per le avventure del personaggio Jay Height. Dieci anni dopo la sua prima messa in onda a Cannes, questa seconda opera è infatti realtà e porta il nome di Seguono.

Con un titolo del genere e un grande regista, il progetto è più intrigante della maggior parte dei sequel e dei remake che Hollywood è abituata a servirci. Anche se le informazioni sono poche, sappiamo che Maika Monroe tornerà in mostra. Mentre l’attrice affronterà Nicolas Cage nei panni di un serial killer nell’intrigante (e inquietante) Gambe lunghe di Oz Perkins, ha approfittato del tour promozionale per dire di più su questa seconda opera tanto attesa.

Maika MonroeMaika Monroe
Siamo nella stanza davanti a Loro Seguono

Seguiranno sarà più tutto

È stato durante la sua apparizione nello show Serata tra ragazze dal quotidiano americano Collisore di cui l’attrice ha parlato di più questo sequel che dovrebbe, secondo lei, superare l’originale in ogni senso:

“David è brillante. Voglio dire, è brillante. […] It Follows ha rappresentato un punto di svolta nel genere e non avrebbe mai realizzato un sequel se non avesse pensato che avrebbe superato il primo. È molto esigente, rifiuta molte proposte… Sa cosa vuole fare e cosa vuole ottenere. All’inizio pensavo: “Oh, un seguito? Dove andremo? » E l’ho letto, ed è così bello. Sono così emozionato.

Penso che sia il posto dove troverai Jay [Height] a questo punto potrebbe non essere quello che ti aspetteresti, ma è fantastico. Ovviamente, come tutti dicono dei sequel, è solo più grande, più oscuro e contorto. Leggere la sceneggiatura è stata la cosa più folle di sempre. […] Sono troppo impazientee per svolgere questo ruolo. Era da molto tempo che non ero così entusiasta di tuffarmi in qualcosa. C’è molto materiale e penso che sarà sicuramente una sfida, ma sarà molto gratificante. »

Segue, Maika Monroe, Keir GilchristSegue, Maika Monroe, Keir Gilchrist
L’attesa sarà moooolto lunga

La fine diSeguesenza entrare nei dettagli, lo lasciava intendere l’entità era sopravvissuta e, peggio ancora, si sarebbe diffusa in massa. Il titolo di questo seguito sembra confermare questa teoria del peggio, poiché con questo “Loro” l’entità si sarebbe ormai moltiplicata, il che sarebbe molto più complesso contrastarla.

Nessun’altra informazione è stata comunicata riguardo alla storia, al resto del cast, e nemmeno ad alcuna data di uscita. Maika Monroe sarà comunque sul poster Gambe lungheal cinema dal 10 luglio.

-

PREV “Le pistole di plastica”: una commedia cruenta ispirata al caso Dupont de Ligonnès
NEXT Box office francese: quale film riesce a superare Il conte di Montecristo questa settimana? – Notizie sul cinema