Marvel o DC: quale film di supereroi ha perso più soldi al botteghino nel 2023? – Notizie sul cinema

-

Il torneo Blockbuster di Deadline ha avuto luogo e il verdetto è arrivato… ed è la Marvel a vincere il trofeo per il film che ha perso più soldi nel 2023! Ecco i risultati.

Nel suo ultimo torneo Blockbusters, Deadline ha analizzato le entrate, le spese e i profitti dei blockbuster usciti nel 2023. Dal lato dei guadagni, il sito ha preso in considerazione sia i risultati dei film al cinema ma anche gli introiti provenienti dallo streaming e dalle trasmissioni televisive, come nonché i ricavi a livello Home Entertainment (vendite di Blu-ray, DVD e altri). Dal lato delle spese, la pubblicazione ha tenuto conto dei costi di produzione, della pubblicità, dei ricavi residui e di altri costi di distribuzione, nonché di altri interessi e costi generali.

E se restiamo al genere dei supereroi, ecco i film che hanno perso più soldi lo scorso anno.

Le Meraviglie

Avresti pensato che un sequel di un film di supereroi femminili da 1,1 miliardi di dollari che segnasse il ritorno di Brie Larson avrebbe fatto meglio, eppure The Marvels è davvero il film di supereroi che ha perso più soldi l’anno scorso. Se il suo predecessore, Captain Marvel (2019), aveva tratto vantaggio dall’uscita tra Infinity War ed Endgame, in un momento in cui la mania per i film del genere era al suo apice, Le Meraviglie è uscito in un contesto più difficile, soprattutto a causa dello sciopero degli attori che ha avuto un forte impatto anche sulla promozione del film.

meraviglia

Il lungometraggio ha cercato anche di trarre ispirazione dalle trame delle serie Disney+ come Ms. Marvel. Questa strategia, tuttavia, ha mostrato i suoi difetti perché La signora Marvel non è stato ampiamente adottato dai fan dell’MCU, a differenza di serie come Loki o WandaVision.

Il suo reddito totale da Le Meraviglie ammonta a 218 milioni di dollari. Ma a fronte di una spesa totale di 455 milioni… Il risultato è una perdita netta di 237 milioni di dollari per la Marvel!

Il flash

In seconda posizione troviamo The Flash sul lato DC. Anche se il film è uscito molto prima dello sciopero degli attori, non aiuta quando la star principale è in prima pagina sui tabloid… Ezra Miller è stato così escluso dalla promozione del film, e anche dal ritorno di Michael Keaton nei panni di Batman non è bastato a salvare il progetto: lui stesso ha promosso il film in dosi limitate, forse esitante di fronte alla stampa che non voleva rispondere alle domande su Miller.


DC

Il reddito totale di Il flash ammonta quindi a 250 milioni di dollari. E ancora, a fronte di una spesa complessiva di 405 milioni, il risultato è una perdita netta di 155 milioni di dollari per la DC.

Per confronto, dietro Le Meraviglie E Il flash, troviamo ben quattro film Disney (a parte il genere dei supereroi) che non hanno brillato nel 2023: Indiana Jones e l’orologio del destino con una perdita netta di 143 milioni di dollari, Wish – Asha e Lucky Star che ha perso un totale di 131 milioni di dollari netti e The Haunted Mansion che ha perso dal canto suo 117 milioni. La Disney quindi non sta andando molto meglio.

E allora il meglio?

Nel genere dei supereroi (e non solo), nessuno è riuscito a eguagliare Spider-Man: Across the Spider-Verse nel 2023. Con ricavi di 598 milioni di dollari e uscite di 270 milioni, il film ha realizzato profitti pari a 328 milioni di dollari – e si colloca al terzo posto nella classifica di Deadline, mettendo insieme tutti i generi. Per quanto riguarda Guardiani della Galassia 3: 674 milioni di entrate, 550 milioni di spese e il film ha realizzato un utile di 124 milioni.

Da notare che Deadline non ha (ancora?) incluso nella sua lista Ant-Man and the Wasp: Quantumania, Aquaman and the Lost Kingdom, Shazam! La rabbia degli dei o Blue Beetle. Continua.

Anche un altro film di supereroi, in un certo senso, è emerso nel 2023, ma non proviene né dalla Marvel né dalla DC, ma questa volta dalla Paramount. Stiamo parlando di Ninja Turtles: Teenage Years, che è stato una sorpresa al botteghino lo scorso anno e che si colloca al quarto posto nella classifica generale di Deadline con un profitto totale di 204,5 milioni di dollari, davanti ai 201,9 milioni di dollari di Oppenheimer.

La pubblicazione non ha ancora svelato i primi due posti nella sua classifica dei film più redditizi del 2023 ma sappiamo che si trova tra Super Mario Bros, il film e Barbie. La risposta molto presto.

-

PREV Versione comica di Dupont de Ligonnès a Cannes 2024? Questa è la scommessa di questo film presentato alla fine della Quinzaine des Cineasti! – Notizie sul cinema
NEXT Alban Lenoir esegue le sue acrobazie nel film?