Francos 2024: Fanny Bloom apre il ballo in grande stile

-

La cantautrice Fanny Bloom ha attirato una massa consistente di frequentatori di festival, ma anche molto varia, dai 7 ai 77 anni e oltre, nella prima serata di domenica, durante il suo grande ritorno ai Franco.

L’artista, che ha tenuto il suo primo concerto al festival dopo un’assenza di 5 anni, ha aperto le danze, sul palco secondario, a questa serata femminile con la partecipazione anche delle sorelle Boulay, Guylaine Tanguay e Pomme.

Agenzia fotografica QMI, MARIO BEAUREGARD

In particolare, la cantante ha eseguito, mentre il sole scendeva lentamente nel cielo, alcune delle sue canzoni più famose, dai suoi ultimi album, ma anche dai primi, tra cui Perfetto perfetto (Apprendista Guerriero), il successo di giugno 2014 Piscina (Scoppio), la sua ripresa Balla con me, di Martine St-Claire (Bianco), E Stimolatore cardiacola prima canzone che ha pubblicato con il suo gruppo La Patère rose – che ha formato fino al 2011 con Julien Harbec e Thomas Hébert, entrambi membri del gruppo Valaire.

Quest’ultimo pezzo è anche il primo ad essere stato trasmesso in videoclip su MusiquePlus, ha detto al pubblico, molto partecipativo domenica.


Agenzia fotografica QMI, MARIO BEAUREGARD

Anche Fanny Bloom ha eseguito la sua canzone Il grande incontro, scritto in occasione delle Giornate della Cultura dello scorso anno. Lei, che è più abituata a interpretarlo con la voce del pianoforte, domenica lo ha suonato per la prima volta sul palco in una versione pop.

I Franco continuano fino al 22 giugno, a Montreal.

-

PREV niente più riccioli, opta per un taglio corto rigenerante e trendy
NEXT Trent’anni dopo uno scherzo dei Simpson, un concerto riunisce i Cypress Hill e la London Orchestra