Autorità vigili di fronte alla ripresa del Covid prima delle Olimpiadi di Parigi 2024

Autorità vigili di fronte alla ripresa del Covid prima delle Olimpiadi di Parigi 2024
Autorità vigili di fronte alla ripresa del Covid prima delle Olimpiadi di Parigi 2024
-

Di Elisa Doré

Pubblicato
proprio adesso,

Aggiornamento proprio adesso

La circolazione di queste nuove varianti unita al mescolamento delle popolazioni previsto durante le Olimpiadi diventa inevitabilmente un fattore favorevole alla diffusione del Sars-CoV-2 “, sottolinea Anne-Claude Crémieux.
HJBC/stock.adobe.com

Senza essere troppo preoccupanti, il virus circola più attivamente nelle ultime settimane. La campagna vaccinale potrebbe essere prolungata.

Se tendiamo a dimenticare, il Covid non è mai scomparso del tutto. Con l’avvicinarsi dell’estate e a poco più di un mese dall’apertura dei Giochi Olimpici di Parigi 2024, secondo Public Health France (SPF) il virus sta addirittura registrando una chiara progressione su tutto il territorio. Negli ospedali e nella medicina di comunità, le consultazioni per sospetto Covid-19 continuano ad aumentare da otto settimane “, osserva l’SPF nel suo ultimo bollettino epidemiologico, pubblicato mercoledì 12 giugno. Dall’inizio di giugno, il numero delle visite al pronto soccorso e le procedure registrate da SOS Medici sono raddoppiati, passando da 995 a 1.507 tra il 3 giugno e il 10 giugno. Questo aumento riguarda tutte le fasce d’età, ma quelli sopra i 75 anni e quelli sotto i 2 anni restano i più colpiti. Questo aumento non si limita alla Francia poiché anche altri paesi europei, in particolare la Spagna, registrano un aumento della circolazione del virus, secondo il Centro europeo di prevenzione…

Questo articolo è riservato agli abbonati. Ti resta l’81% da scoprire.

Vendita lampo

1€ al mese per 3 mesi. Senza impegno.

Già iscritto? Login

-

PREV Coronavirus – Il Covid-19 uccide ancora 1.700 persone a settimana, afferma l’OMS
NEXT Secondo l’OMS, il Covid-19 uccide ancora circa 1.700 persone alla settimana in tutto il mondo