Trovato in un sacchetto di plastica alla fermata dell’autobus, questo dipinto potrebbe essere venduto per 30 milioni di euro

Trovato in un sacchetto di plastica alla fermata dell’autobus, questo dipinto potrebbe essere venduto per 30 milioni di euro
Trovato in un sacchetto di plastica alla fermata dell’autobus, questo dipinto potrebbe essere venduto per 30 milioni di euro
-

Un dipinto risalente all’inizio del XVI secolo sarà venduto all’asta il 2 luglio da Christie’s. L’opera, stimata in un valore di quasi 30 milioni di euro, è stata rinvenuta nel 2002 presso una fermata dell’autobus a Londra (Regno Unito). In seguito a questa scoperta inaspettata, gli esperti hanno indagato sulla storia della tela di 63 cm per 46 cm, che si è rivelata essere prezioso, ci dice la CNN.

Gli specialisti stimano che l’opera sia stata dipinta durante il Rinascimento dall’artista italiano Tiziano Veallio, meglio conosciuto con lo pseudonimo di Tiziano. Il dipinto era stato addirittura identificato come Riposo durante il volo per l’Egitto. Il disegno raffigura una scena biblica in cui la Vergine Maria culla suo figlio Gesù davanti al marito Giuseppe. Come suggerisce il titolo, si riferisce alla partenza della famiglia per sfuggire al re Erode che voleva uccidere il bambino.

Numerosi passaggi di proprietà

Il dipinto è appartenuto nel corso degli anni a diversi aristocratici. Fu rubato durante il saccheggio delle truppe napoleoniche a Vienna (Austria) nel 1805 e portato a Parigi. Ricomparve dieci anni dopo e fu acquistato da collezionisti privati. L’opera fu poi venduta a John Alexander Thynne, quarto marchese di Bath (Regno Unito), prima di essere rubata nel 1995 ai suoi discendenti.

Fu così che, dopo una serie di contrattempi, il dipinto venne ritrovato nel 2002 in un sacchetto di plastica. Da allora non è scomparso di vista. “Come i suoi sudditi, Riposo durante il volo per l’Egitto ha avuto un viaggio lungo e ricco di eventi”, ha spiegato Christie’s in un comunicato stampa. Il valore del dipinto è stato stimato dalla casa d’aste tra i 17 ei 30 milioni di euro.

-

NEXT Arte in Lussemburgo: l’arte di strada è esposta su 200 metri