le azioni saranno realizzate nelle principali città del Belgio

-

La FGTB denuncia la riforma tariffaria della SNCB: “Le formule future sono molto meno vantaggiose sia per i giovani che per gli anziani”

Lunedì mattina una cinquantina di affiliati della FGTB hanno manifestato davanti alla stazione centrale di Charleroi per denunciare la riforma tariffaria della SNCB, che dovrebbe entrare in vigore nel 2025. Secondo loro, questa riforma creerà dei perdenti, soprattutto i giovani e gli anziani.

Una cinquantina di affiliati della FGTB si sono attivati ​​lunedì mattina per denunciare la riforma tariffaria della SNCB davanti alla stazione di Charleroi. – Notizie fotografiche (archivio)


Immagine dell'autore predefinita


Di - con Belga

Pubblicato il 13/05/2024 alle 11:07

Questi due gruppi target beneficiano attualmente di formule di riduzione. Nell’ambito del nuovo listino queste verranno rimosse e sostituite da altre opzioni che prevedono una riduzione del 40% sul prezzo intero.

video

«Al di là di una certa distanza, le formule future sono molto meno vantaggiose per i giovani così come per gli anziani che dovranno pagare di più per gli stessi viaggi o rinunciare a farli», ha indicato Riet Vandeputte, coordinatrice dell’ASBL Cenforsoc.

DisegnoDisegno

La SNCB mette in guardia dalle false azioni promozionali che circolano sui social network: “È una frode”

La FGTB ha effettuato la stessa azione lunedì in altre stazioni del paese, in particolare a Liegi-Guillemins.

-

PREV Integratori alimentari: Test Achats mette in guardia dal loro uso improprio
NEXT Il Venezuela studia la proposta di estendere la joint venture petrolifera PDVSA-Chevron fino al 2047