Bernard Montiel ubriaco nello show, Kelly Vedovelli spacca!

Bernard Montiel ubriaco nello show, Kelly Vedovelli spacca!
Bernard Montiel ubriaco nello show, Kelly Vedovelli spacca!
-

Di Maureen M.

– Pubblicato il 30 aprile 2024 alle 17:59modificato il 30 aprile 2024 alle 18:25

Kelly Vedovelli ha fatto un grande colpo sul set del TPMP. Volendo difendere Léa Salamé, la giovane ha sconfitto Bernard Montiel.

In un recente episodio dello show TPMP, Kelly Vedovelli ha messo I piedi nel piatto indirizzamento controversia riguardante Léa Salamé. Dal 27 aprile 2024, l’ultima trasmissione di Quelle époque su France 2 ha suscitato reazioni forti, in particolare a causa di un’osservazione controversa di Léa Salamé nei confronti di Artus, suo ospite. Mentre quest’ultimo ha annunciato di averlo fatto ho smesso di bere e fumare, Léa Salamé ha fatto una battuta che non lo è non passato inosservato. Mentre interrogava Artus sul suo modo di fare gestire le tue ansie, il comico rispose: “Faccio tante piccole cose extra e va molto meglio. Ho smesso di bere, ho smesso di fumare…”. Il padrone di casa quindi tagliarlo mentre dondoli: “OH, sei diventato noioso! Non sei più ansioso, ma sei noioso. “.

Internauti arrabbiati con Léa Salamé

Un’osservazione che non lo è non passato inosservato agli spettatori. Sui social network gli internauti hanno criticato la celebre conduttrice banalizzare il consumo di alcol. Potremmo così leggere: “Ma cosa maledetto scandalo. Ho dovuto guardarlo dieci volte per esserne sicuro Ho sentito bene. Come ricorda Léa Salamé, l’alcol lo è 50.000 morti all’anno, e la sigaretta 75.000”, “Il discorso di Léa Salamé è davvero triste. Nel periodo del gennaio secco, della denormalizzazione del consumo di alcol, sarebbe ora di farlo cambiare il discorso presentatori. “. TPMP è noto per decifrare i momenti televisivi o controversie. È quindi del tutto naturale che Cyril Hanouna lo volesse conoscere l’opinione dei suoi cronisti. E non pensava che avrebbe creato così tante reazioni.

TPMP: Cyril Hanouna difende il suo collega

Di fronte a editorialisti furiosi, Cyril Hanouna ha difeso la libertà di espressione dichiarandolo “Francamente ragazzi, sta iniziando a farlo diventare qualsiasi cosa. Non possiamo più sbagliare, no ma qui, francamente è una cosa pazzesca. Ora, se ogni volta che devi fare una valvola, devi mettere qualcosa sotto ‘questa era una valvola, Ti ricordo ancora che l’abuso di alcol lo è pericoloso per la salute’. No, ma ragazzi, Deve finire”. Cyril Hanouna ha deciso di prendere in giro gentilmente la sua collega qualificando le sue battute Di “Valvole pulcino vecchie di 60 anni”. Quanto a Kelly Vedovelli, ha difeso Léa Salamé minimizzando la portata della sua battuta. Tuttavia, lei involontariamente coinvolto Bernard Montiel nel caso…

La goffaggine di Kelly Vedovelli in TPMP

Il giovane DJ ha infatti dichiarato: “La valvola è stata realizzata prima dello stato di gravità di cui ha effettivamente parlato. Lei non lo avrebbe forse non è stato fatto se lo avesse saputo era così serio prima di dirlo. Artus ce l’ha vergognarsi di se stesso, Non credo che il pubblico lo abbia fatto bisogna offendersi al posto suo”. Kelly Vedovelli ha però ammesso di non aver trovato la sua battuta particolarmente divertente ed equilibrata un po’ pesante. Volendo difendere Léa Salamé, la bella bionda discendeva Bernard Montiel vivere. Rivelato il compagno di Cyril Hanouna alcuni segreti dietro le quinte del TPMP e non lo è non molto positivo per Bernard Montiel…

“Quando Bernard arriva ubriaco…”

Così Kelly Vedovelli ha confidato: ” Ma noi quando ridiamo e siamo morti dal ridere quando Bernard (Montiel, ndr) arriva ubriaco allo spettacolo, il fatto è che possiamo dirlo È divertente. “. Inoltre, la giovane ha evidenziato a differenza di trattamento media tra le due situazioni, rammaricandosi che si debba specificare il rischi legati all’alcol in un caso, ma non nell’altro. Questo aneddoto del DJ ce lo ricorda una recente accusa. Ricordiamo che qualche settimana fa Cyril Hanouna aveva accusato Bernard Montiel di essere ubriaco sul set… Questa rivelazione ha scatenato reazioni miste tra gli spettatori. Se alcuni hanno trovato rilevante il parallelo di Kelly Vedovelli, altri ha criticato il fatto di esporre Bernard Montiel in questo modo. Non sono sicuro che il suo collega apprezzi vederlo i suoi piccoli segreti rivelato sul set del TPMP. Continua.

-

PREV La metamorfosi di Ludivine grazie a “Married at First Sight”
NEXT La partenza della famiglia Curtis è definitiva? Patrick Guérineau ci risponde!