Abderrazak Hamdallah firma per l’Al-Taawoun

-

Annuncio

Abderrazak Hamdallah firma per l’Al-Taawoun, club di prima divisione saudita. Il prolifico attaccante marocchino lascia l’Al-Ittihad Jeddah per una nuova sfida. Un trasferimento che scuote il mondo del calcio saudita e promette di infiammare la prossima stagione.

Un trasferimento inaspettato

La partenza di Hamdallah da Al-Ittihad ha colto tutti di sorpresa. A rivelarlo è il quotidiano saudita “Arriyadia”: l’attaccante marocchino è atteso questa settimana all’Al Qassim per definire il suo trasferimento. Visita medica, firma del contratto, presentazione ufficiale… tutto dovrebbe svolgersi molto rapidamente.

Annuncio

Hamdallah, una risorsa importante per Al-Taawoun

Al-Taawun sferra un duro colpo reclutando Abderrazak Hamdallah. L’attaccante marocchino, autore di 68 gol in 88 partite con l’Al-Ittihad, è una vera volpe di superficie. La sua esperienza, il suo senso del gol e la sua capacità di fare la differenza nelle grandi partite saranno risorse preziose per il suo nuovo club.

Un track record impressionante

Hamdallah non sta entrando in un territorio sconosciuto in Arabia Saudita. Ha già vinto due volte il campionato saudita e una Coppa dell’Arabia Saudita con l’Al-Ittihad. Prima di allora, ha giocato per diversi club in Norvegia, Cina e Qatar. Un percorso ricco che testimonia il suo talento e la sua capacità di adattamento.

Quali ambizioni per Hamdallah e Al-Taawoun?

Con l’arrivo diHamdallah, Al-Taawun mostra chiaramente le sue ambizioni. Il club punta ai vertici del campionato saudita e conta sul suo nuovo attaccante per scuotere le reti. Hamdallah, dal canto suo, è pronto a raccogliere la sfida e scrivere una nuova pagina della sua carriera.

Il trasferimento diAbderrazzak Hamdallah ad Al-Taawun è un’ottima notizia per il calcio saudita. I tifosi aspettano con impazienza di vedere l’attaccante marocchino brillare con i suoi nuovi colori. Una cosa è certa: questo acquisto promette una stagione entusiasmante e piena di colpi di scena.

-

PREV morte del leader principale Nguyen Phu Trong
NEXT Il governo giapponese afferma che le esercitazioni della guardia costiera con Taiwan non sono state organizzate pensando alla Cina