Un ex Pallone d’Oro aggredito e rapito a casa sua – foot11.com

Un ex Pallone d’Oro aggredito e rapito a casa sua – foot11.com
Un ex Pallone d’Oro aggredito e rapito a casa sua – foot11.com
-

Il calcio festeggia Euro 2024 in Germania dal 14 giugno. E mentre la competizione è in pieno svolgimento e ci riserva qualche sorpresa, dall’Italia ci giungono notizie molto tristi. Mentre si trovava nella sua casa nel nord del Paese, dove stava guardando la partita d’Europeo tra Spagna e Squadra Azzurra, Roberto Baggio è rimasto vittima di un furto con scasso andato storto.

Roberto Baggio aggredito nella sua abitazione

Nella notte tra giovedì e venerdì, la leggenda italiana Roberto Baggio ha vissuto un vero incubo. Il Pallone d’Oro del 1993 è stato vittima di un furto con scasso mentre si trovava nella sua casa nel nord-est d’Italia. Cinque persone sono entrate nella sua villa vicino a Vicenza, prima di ferire l’ex giocatore italiano alla fronte.

Per 40 minuti e per tutta la durata del furto, Roberto Baggio e la sua famiglia sono stati sequestrati in una stanza. Dopo aver chiamato la polizia, l’italiano è dovuto recarsi in ospedale per farsi mettere dei punti di sutura per curare la ferita alla fronte. “In circostanze simili tutto può succedere e per fortuna gli abusi che ho subito mi hanno portato solo qualche punto, lividi e tanta paura. Ora non resta che superare la paura” ha dichiarato all’agenzia di stampa l’ex giocatore di Milan, Inter e Juventus Ansa. Più paura che danno, ma uno spavento infernale.

-

PREV Morbihan: un incidente provoca un grosso ingorgo sulla strada nazionale 165
NEXT Le trivellatrici statunitensi riducono il numero di impianti di trivellazione di petrolio e gas per la quinta volta in sei settimane, afferma Baker Hughes – 12/07/2024 alle 19:36