Le Barp: una giornata olimpica per combattere il bullismo scolastico grazie ai valori dello sport

Le Barp: una giornata olimpica per combattere il bullismo scolastico grazie ai valori dello sport
Le Barp: una giornata olimpica per combattere il bullismo scolastico grazie ai valori dello sport
-

All’alba dei Giochi Olimpici estivi che si svolgeranno a Parigi, Le Barp, comune denominato “Terres de Jeux”, organizza una Giornata Olimpica, questo sabato 22 giugno. Le associazioni hanno unito le forze per offrire un evento conviviale tra introduzione a nuove discipline e diffusione dei valori dello sport.

La città di Barp continua a onorare il suo marchio “Terres de Jeux”. Dopo diversi eventi legati allo sport, tra cui la famosa staffetta della torcia olimpica a livello comunale, Le Barp ospiterà una Giornata Olimpica questo sabato 22 giugno, dalle 11 alle 17, sulla Spianata Michel Villenave.

Associazioni sotto i riflettori

Per consentire la realizzazione di una giornata che unisce iniziazioni e scoperte delle discipline, la città ha invitato le sue associazioni sportive che si riuniranno per l’occasione, per proporre una perfetta diversità di attività. Oltre ai diversi sport, saranno previste attività di intrattenimento come strutture gonfiabili, giochi di ogni genere e un’atmosfera musicale curata da un DJ. Durante i giochi e le attività verranno vinti dei gadget per i partecipanti.

All’evento sarà presente anche l’associazione “Alza la tua voce”. La Barp, impegnata nella lotta al bullismo scolastico, vuole che questo evento partecipi a questa lotta attraverso la trasmissione dei valori olimpici. Per far sì che questa causa sia comune e difesa da tutti, la Giornata Olimpica è aperta a tutti e gratuita. Sul posto, Lutte Barpaise si occuperà del catering, con un’intramontabile grigliata e patatine fritte, catering da prenotare in anticipo a [email protected].

-

PREV morte del leader principale Nguyen Phu Trong
NEXT Il governo giapponese afferma che le esercitazioni della guardia costiera con Taiwan non sono state organizzate pensando alla Cina