Il riassunto della vittoria dello Stade Toulousain al termine della suspense contro il Leinster nella finale di Coppa dei Campioni

-

18:53

Questa è la fine di questa diretta!

Grazie per averlo seguito. Ci separiamo dalle lacrime di Antoine Dupont dopo questa vittoria del Tolosa al termine di una finale incredibile.

18:40

Matthis Lebel: “È per tutti”

Dopo questa vittoria ha parlato anche l’autore dell’unica meta della partita del Tolosa: “Ci siamo divertiti molto in questa partita. Avremmo voluto suonare per noi oggi ma ovviamente, quando vedi la gente di Tolosa in viaggio, la Place du Capitole che è piena, hai sempre l’anima in più grazie ai tifosi. Questo sarà davvero per tutti. »

18:37

François Cros: “Siamo riusciti a farli crollare”

La terza fila del Tolosa ha reagito a questa vittoria al microfono di France 2: “Sapevamo che sarebbe stata una situazione di stallo fino alla fine, che non avremmo dovuto arrenderci. Siamo riusciti con molto cuore e solidarietà a resistere e a farli rompere negli straordinari. È meraviglioso. Ci abbiamo creduto fino alla fine e siamo riusciti a fare la differenza. »

100’+2 – SESTA STELLA PER IL TOLOSA!!!

Al termine di un incontro soffocante, lo Stade Toulousain ha vinto il sesto titolo europeo. Matthis Lebel ha segnato la prima meta della partita ai tempi supplementari.

100′ – Espulsione lunga da parte di Ntamack

La palla finisce nelle mani di Keenan, mentre suona il fischio finale. Gli irlandesi recuperano un ultimo rigore.

99′ – Ntamack respinge di piede!

I Rouge et Noir continuano a resistere fino alla fine della partita, con nel mirino la sesta incoronazione. Sotto di nove punti, gli irlandesi non hanno più nulla da perdere (31-22).

98′ – Mancano solo due minuti

Van der Flier commette un contatto in avanti, il Tolosa recupererà una mischia nei suoi 22 metri.

97′ – Il Leinster vince un’altra mischia

Gli irlandesi sono in vantaggio e ritornano al Tolosa dai 40 metri.

96′ – Il Tolosa realizza il break (31-22)

A cinque minuti dalla fine di questa interminabile partita, i Rouge et Noir si portano in vantaggio di nove punti grazie a Ramos.

94′ – Rete riuscita di Marchand

Il tallonatore francese offre una palla da +9 a Ramos, che permetterebbe al Tolosa di recuperare un po’ d’aria in inferiorità.

93′ – Il Tolosa ritrova il vantaggio di sei punti (28-22)

Doris viene penalizzata dagli irlandesi e offre a Ramos l’opportunità di ripristinare i sei punti di vantaggio della sua squadra. Il nazionale francese non trema contro i pali: la palla sfiora il palo sinistro, ma entra!

Aggiornamento sulla normativa

Se le squadre non sono in grado di decidere nei tempi supplementari, il vincitore sarà determinato come segue: (a) la squadra che ha segnato il maggior numero di mete durante la partita (anche durante i tempi supplementari); (b) o, in caso di parità, ai calci di rigore.

90’+7 – Frawley assicura la trasformazione (25-22)

Che finale! Gli irlandesi tornano a tre punti prima della seconda metà di questo supplementare.

90’+7 – Meta premiata per il Leinster! (25-20)

Mr. Carley riconsidera la sua decisione e concede la meta a Van der Flier, credendo che la palla abbia toccato terra nonostante le mani del Tolosa. Il finale è completamente ricominciato!

90’+4 – Ci prova Van der Flier?

Scenario crudele per il Tolosa, che sembra concedere una meta al miglior giocatore del mondo 2022 poco prima della pausa in questo prolungamento. L’arbitro lo considera non valido ma richiama il video.

90’+1 – Lowe torna in campo

Il Tolosa ora gioca in svantaggio, visto che il primo tempo di questo prolungamento volge al termine. I Rouge et Noir sono avanti di dieci punti (25-15).

90′ – Cartellino rosso per Arnold!

La seconda fila del Tolosa viene logicamente punita per questo gesto pericoloso, spalla a testa. Le due squadre si giocheranno 14 contro 14 per pochi secondi.

90′ – Arnold rischia il rosso

Gli arbitri chiedono di vedere il video di un’azione pericolosa dell’australiano su Healy. Resta da definire il colore del cartoncino…

89′ – Il Tolosa si porta in vantaggio di dieci punti (25-15)!

Mr Carley segnala un rigore contro il Leinster, Ramos prova a prendere punti e allarga il divario conquistando il suo rigore. Gli uomini di Ugo Mola sono sempre più vicini al titolo!

83′ – Trasformazione di Ramos (22-15)

La retroguardia francese permette al Tolosa di portarsi avanti di sette punti! Grosso colpo per gli irlandesi, che giocano ancora con un giocatore in meno.

83′ – CI PROVA MATTHIS LEBEL! (20-15)

La prima meta di questo soffocante finale la segna l’esterno francese, dopo 84 minuti di gioco. Bella deviazione di Ramos per Chocobares e l’argentino trasmette a Lebel che spiana la palla. Finalmente !

82′ – Ramos sbaglia il suo tentativo

Passa a destra dei pali per la retroguardia del Tolosa. Rimaniamo alle 15-15.

82′ – Cartellino giallo per Lowe!

L’esterno irlandese viene penalizzato per un attaccante volontario all’inizio di questo prolungamento. La squadra del Tolosa giocherà 15 contro 14 per dieci minuti.

Mai due senza tre?

Questa è la terza volta nella storia che la finale di Coppa dei Campioni va ai supplementari, ogni volta contro il Tolosa. Il Rouge et Noir ha vinto nel 1996 contro il Cardiff e nel 2005 contro lo Stade français.

Punta all’estensione!

Non essendo riuscite a decidersi tra loro in 80 minuti (15-15), ci sarà quindi un prolungamento in questa finale molto indecisa. Due tempi da dieci minuti attendono i giocatori.

80′ – Il Tolosa trattiene il fiato

Frawley tenta la caduta a pochi secondi dalla fine dei tempi regolamentari ma va a sinistra dei pali. Che tensione!

78′ – Due minuti alla fine, 15-15!

Che fine dell’incontro! Frawley vince il suo rigore. La sostituzione di apertura consente agli irlandesi di tornare ancora una volta in parità.

77′ – Il Leinster recupera il rigore

È stato Frawley a presentarsi davanti ai pali per provare a riportarsi sul 15-15 a tre minuti dalla fine.

76′ – Mischia a seguire per il Leinster

Lottando in aria con Keenan, Ntamack impegna un attaccante a 25 metri dalla sua porta.

75′ – Cinque minuti alla fine per il Tolosa

Intrattabili in difesa questo sabato pomeriggio, i Rouge et Noir devono ancora resistere mentre si avvicina il fischio finale.

73′ – Salvataggio di Dupont!

Il capitano del Tolosa recupera palla mentre gli irlandesi erano alla nona fase di gioco. L’atmosfera alla fine della partita è irrespirabile.

71′ – Il Tolosa si riporta avanti (15-12)

Subentrato al fischio d’inizio, Ramos non sbaglia a 40 metri dai pali sulla sinistra e permette ai suoi di passare in vantaggio in un finale soffocante!

70′ – Penalizzazione del Leinster

Gli irlandesi vengono puniti con un pallone portato dal Tolosa. Il rigore lo tenterà Ramos, entrato al 59′ per sostituire Costes.

69′ – Nuova meta rifiutata per il Tolosa

Mentre il Leinster aveva appena completato dieci fasi di gioco, il Rouge et Noir ha ripreso il possesso e Mathis Lebel è arrivato a schiacciare la palla nell’area di meta irlandese ma il suo piede era in touch. Per il Tolosa non è andata lontano… Rimaniamo sul 12-12.

Il saggio rifiutato di Matthis Lebel.

66′ – Entrambe le squadre sono in parità (12-12)

Ancora nessuna prova in questo incontro, ma Leinster e Tolosa vanno colpo su colpo. A 15 minuti dalla fine dei tempi regolamentari, Byrne ha riportato in moto gli irlandesi con un rigore da 10 metri contro i pali.

63′ – Gli irlandesi insistono

Byrne trova la fascia a dieci metri dalla porta avversaria, sulla sinistra. Pericolo per il Tolosa, che continua a condurre 12-9 grazie alla sua difesa eroica.

61′ – Leinster distruttivo in mischia

L’arbitro segnala una frattura al braccio in favore degli irlandesi dopo una mischia a 45 metri dalla porta del Tolosa.

58′ – Kinghorn porta in vantaggio il Tolosa (12-9)

Di fronte ai pali, il terzino scozzese permette alla sua squadra di passare in vantaggio in questa finale ancora così chiusa!

57′ – Lunga sequenza della giocata del Tolosa

Ottava fase di gioco per Dupont e compagni che stanno procedendo con difficoltà. Leinster e rigore, il Kignhorn proverà a ridare il vantaggio al Tolosa.

56′ – I residenti del Tolosa si rimettono in carreggiata

Dopo aver subito il fulmine del Leinster, il Rouge et Noir avanza ma fatica contro la difesa irlandese, che era ben consolidata.

54′ – Ancora un rinvio di Dupont

Dopo una bella intercettazione di Chocobares, il suo capitano ha pestato il piede alle spalle dell’irlandese per prendere aria. Le due squadre sono ancora in parità (9-9).

53′ – Dupont sgombera il campo

Il capitano del Tolosa riesce a respingere la palla ma viene catturata da Keenan.

52′ – Prosegue il maul irlandese

Ammirevoli in difesa, i tolosani continuano a resistere all’avanzata del Leinster. Mischia a seguire a 5 metri dalla porta del Tolosa.

50′ – Possesso per il Leinster

La palla circola bene nelle mani degli irlandesi ma per il momento la difesa del Tolosa regge.

48′ – Duello tra marcatori

Kinghorn e Byrne si rispondono fin dall’inizio del match che resta molto chiuso offensivamente.

47′ – Il Leinster torna in pareggio (9-9)

Per la prima volta dall’inizio del match, gli irlandesi si sono ritrovati in parità grazie a Byrne, sempre impeccabile contro i pali.

43′ – Kinghorn vince il suo duello aereo

Il terzino scozzese recupera palla ma viene poi raschiata a terra dagli irlandesi.

41′ – Si passa al secondo tempo

Bryne ha appena dato il via al secondo tempo. Si torna al Tottenham. Il Tolosa conduce 9-6.

Una meta rifiutata nel primo periodo

La squadra del Tolosa aveva iniziato molto bene questa finale ma, per pochi millimetri, il piede di Dupont è stato escluso e la meta di Mallia non è stata premiata.

Antoine Dupont è rimasto in contatto. Sportsfile/Brendan Moran

Ntamack: “Dovremo fare di più per vincere”

L’apertura del Tolosa si è fermata al microfono di France 2 prima di tornare negli spogliatoi: “Abbiamo difeso tre quarti del tempo, se non tutto il primo tempo. Siamo riusciti a segnare rigori appena siamo arrivati ​​in campo, ma dovremo fare di più se vogliamo vincere. Non possiamo resistere così per 80 minuti perché prima o poi finirà per rompersi. »

Contesto

Tolosa alla ricerca di una sesta incoronazione

  • Lo Stade Toulousain affronterà il Leinster questo sabato pomeriggio nella finale di Coppa dei Campioni allo stadio Tottenham Hotspur.
  • Le due squadre sono le più vincenti della competizione: cinque incoronazioni per il Tolosa, quattro per la provincia irlandese.
  • In semifinale gli uomini di Ugo Mola hanno sconfitto gli Harlequins (38-26).
  • Questa è la terza finale consecutiva per il Leinster, che ha perso contro La Rochelle nel 2022 e nel 2023.

-

NEXT Scopri dove guardare live streaming e trasmissioni televisive in India