Previsioni per i prezzi dell’oro: mostra resilienza nonostante i rendimenti più elevati, dollaro fermo

Previsioni per i prezzi dell’oro: mostra resilienza nonostante i rendimenti più elevati, dollaro fermo
Previsioni per i prezzi dell’oro: mostra resilienza nonostante i rendimenti più elevati, dollaro fermo
-

Anticipazione dei dati economici

Gli investitori stanno monitorando da vicino i prossimi comunicati economici statunitensi, tra cui le richieste settimanali di disoccupazione e la lettura della fiducia dei consumatori dell’Università del Michigan, prevista per offrire preziose informazioni sull’approccio della Federal Reserve agli aggiustamenti dei tassi di interesse.

Aumento dei rendimenti dei titoli del Tesoro

I rendimenti dei titoli del Tesoro statunitensi hanno registrato un modesto aumento, con il rendimento a 10 anni in aumento di oltre 2 punti base al 4,506% e il rendimento a 2 anni che ha raggiunto il 4,847%. Questo rialzo è stato determinato dall’esame accurato da parte degli investitori delle osservazioni dei funzionari della Federal Reserve alla ricerca di indizi sui futuri aggiustamenti dei tassi di interesse.

La presidente della Fed di Boston, Susan Collins, ha recentemente indicato che i tassi di interesse probabilmente rimarranno stabili finché l’inflazione non si avvicinerà all’intervallo obiettivo del 2% della Fed. Questo sentimento è in linea con i commenti fatti da altri funzionari della Fed, rafforzando le linee guida emesse dalla Fed nel suo ultimo incontro.

Sentimento del mercato

Gli operatori stanno monitorando da vicino la performance del dollaro rispetto ai suoi omologhi, in particolare in previsione dei dati chiave sull’inflazione statunitense. L’attenzione è focalizzata sull’imminente pubblicazione dell’indice dei prezzi alla produzione (PPI) e dell’indice dei prezzi al consumo (CPI) statunitensi di aprile per indicazioni sulle tendenze dell’inflazione che potrebbero influenzare le decisioni politiche della Federal Reserve.

Previsioni a breve termine

Nonostante le aspettative del mercato di un taglio dei tassi a settembre, i trader di oro rimangono cauti. Guardando al resto del 2024, le prospettive per l’oro appaiono relativamente positive, con il potenziale per ulteriori massimi record, soprattutto in un contesto economico incerto e tensioni geopolitiche.

In sintesi, i prezzi dell’oro sono rimasti stabili nonostante l’anticipazione di dati economici cruciali e i commenti della Federal Reserve. I trader continuano a monitorare da vicino gli sviluppi per ottenere indicazioni sui futuri movimenti dei tassi di interesse, che potrebbero avere un impatto significativo sui prezzi dell’oro nei prossimi mesi.

-

PREV Aumento del numero dei passeggeri e delle tariffe… Ryanair non ha mai guadagnato così tanto
NEXT Processo Trump: Michael Cohen ammette di aver rubato alla Trump Organization | Donald Trump di fronte alla giustizia