Eurovision 2024: “Voglio che i francesi siano orgogliosi”, confida Slimane a pochi giorni dalla finale

Eurovision 2024: “Voglio che i francesi siano orgogliosi”, confida Slimane a pochi giorni dalla finale
Eurovision 2024: “Voglio che i francesi siano orgogliosi”, confida Slimane a pochi giorni dalla finale
-

Sarà il felice successore di Maria Myriam Sabato sera dopo il gran finale di Eurovisione 2024 ? Tutte le speranze di vedere la Francia finalmente vincere dal 1977 restano ferme Slimane, cantante affermato nel panorama musicale francese. Vincitore di La voce nel 2016 ha venduto milioni di dischi da solo, ma anche con l’amica Vitaa. Poche ore prima del risultato, Slimane ha parlato da Malmö, in Svezia.

“Lo stress aumenta”riconosce il cantante al microfono di France Bleu. Ma sto bene, ho una splendida accoglienza da parte del pubblico. Sono tranquillo, ho fiducia”, assicura Slimane che non lo è non fissare un obiettivo durante la finale: “Punto al posto d’orgoglio, voglio essere orgoglioso di me stesso, che i francesi siano orgogliosi”. L’entusiasmo dei francesi e i messaggi sui social “gli dà la forza”rivela mentre Slimane si incontra diverse centinaia di tifosi francesi nella terza città della Svezia questo giovedì. “Ho una buona energia.”

Un servizio come “un primo appuntamento”

Sulla scena, Slimane, vestito tutto di bianco, viene filmato in un piano sequenza per gran parte della canzone. La telecamera lo riprende da vicino. Con questa performance incentrata su di lui, l’artista ha voluto distinguersi: “Ho messo tutta la mia sincerità in questa canzone e quindi la messa in scena non doveva rovinarla”dice Slimane. Non volevo grandi inquadrature ampie, fuoco o vento. Volevo cantare, sussurrare nelle orecchie della gente. Una messa in scena intima organizzare come a “primo incontro con gli europei”secondo le parole del rappresentante francese che assume “una proposta diversa” rispetto agli altri 25 titoli che concorreranno in finale.

Slimane sul palco dell’Eurovision 2024
Alma Bengtsson/EBU

Un’avventura intensa

Dopo un inizio calmo e gentile, Slimane canta alcune frasi a cappella per poi mostrare al pubblico tutta l’estensione della sua grande voce. L’avventura può quindi essere estenuante per l’artista che affatica le corde vocali durante le prove e anche le dirette: “Non pensavo fosse così intenso, ammette. Devo accettare di riposarmi, accettare di coprirmi per non ammalarmi. Sono gesti molto stupidi, ma che mi permettono di resistere, spiega Slimane, che non mostra segni di preoccupazione per la sua voce: “Canto questa canzone più volte alla settimana, è come con gli atleti, più ripeti i gesti, meglio li ottieni.”

Slimane scopre anche lo spettacolo in stile svedese, molto professionale e preciso : “C’è un modo di lavorare molto dettagliato, non sarò lo stesso artista”. afferma, riconoscendo con un sorriso di trovarsi in una sorta di “lavatrice”. “È qualcosa che dovevo fare.”però insiste il cantante.

In questo vortice, l’interprete di “Mon amour” si prende il tempo per farlo costruire connessioni con altri artisti : “C’è un’energia super bella e piacevole. Ci sono artisti con cui voglio lavorare in futuro. Anche se non lavoriamo insieme, il fatto di averli ascoltati, di aver percepito la loro energia, mi nutre davvero.”

I nostri articoli essenziali sul concorso

-

PREV La NASA ha appena trasmesso un messaggio sulla Terra da 141 milioni di miglia di distanza, ed è stato 25 volte più veloce del previsto » TwistedSifter
NEXT Ligue 2 — 22a giornata: ESZ-ASG, continua il duello a distanza