La vera Martha di Baby Reindeer metterà le cose in chiaro oggi nell’intervista a Piers Morgan

La vera Martha di Baby Reindeer metterà le cose in chiaro oggi nell’intervista a Piers Morgan
La vera Martha di Baby Reindeer metterà le cose in chiaro oggi nell’intervista a Piers Morgan
-

Inviato dal mio iPhone

Credito: Netflix

Dicono che la vita sia più strana della finzione. Suppongo che nel caso di Piccola renna, è un po’ difficile distinguere le due cose.

Lo show Netflix ha preso d’assalto il mondo, portando il suo creatore Richard Gadd sotto i riflettori e dominando la Top 10 di Netflix per settimane. Ha suscitato molte conversazioni, alcune salutari, altre meno.

Da un lato, come ho notato nella mia recensione di Piccola renna, la serie limitata è un’analisi cruda e straziante di traumi e abusi. È anche una serie incredibilmente ben scritta, anche se stressante, con alcune performance straordinarie di Gadd (che interpreta una versione di se stesso chiamata Donny), Nava Mau nei panni della sua ragazza Teri, Tom Goodman-Hill nei panni di Darrien, uno scrittore che Donny incontra e subisce abusi, soprattutto da Jessica Gunning nei panni di Martha, la donna di mezza età che finisce per perseguitare Donny, anche se lo spettacolo è abbastanza intelligente da mostrarci come non è mai così semplice come una strada a senso unico.

D’altra parte, gran parte delle conversazioni online sono state speculazioni e indagini amatoriali sulle identità nella vita reale di Martha e Darrien. Quest’ultima rimane un mistero, ma non ci è voluto molto per far risalire Martha alla sua controparte nella vita reale, Fiona Harvey, un’avvocatessa scozzese che ha minacciato di citare in giudizio Netflix e Gadd per la sua rappresentazione in Piccola renna.

Ho evitato di parlarne perché finora mi sembrava più importante mantenere privati ​​i privati. Ma forse non dovrebbe sorprendere nessuno il fatto che la donna da cui Martha è basata abbia trovato il suo posto sotto i riflettori.

Oggi apparirà sul canale YouTube di Piers Morgan, Piers Morgan senza censura. Mercoledì, in un tweet, Morgan ha scritto:

*ESCLUSIVA MONDIALE*

La vera Martha di Baby Reindeer esce dalla copertura e mi concede la sua prima intervista televisiva sullo show di grande successo di Netflix.

Fiona Harvey vuole dire la sua e “mettere le cose in chiaro”.

È una stalker psicopatica?

Scoprilo domani@PiersUncensored

Non molto sottile, Morgan, anche se questa sarà sicuramente un’intervista interessante, che attirerà innumerevoli fan curiosi di vedere come sarà Harvey dal vivo. D’altro canto, resta da vedere se la scelta dell’intervistato da parte di Morgan sia etica, dati i possibili seri problemi di salute mentale in gioco.

L’intervista andrà in onda sul canale di Morgan alle 20:00 GMT / 16:00 EST / 13:00 PST giovedì 9 maggio.

Per quanto riguarda Harvey, ha detto al Daily Record che Gadd sta facendo la contabilità Piccola renna è “un carico di spazzatura”.

“Questo è tutto inventato e un’iperbole”, ha detto. “Non ci sono ordini restrittivi, ingiunzioni o interdetti da nessuna parte. Non c’è proprio modo. Non ho avuto la polizia alla mia porta per nessuna di queste cose.

“È un carico di spazzatura. Non ho soldi ma sono un avvocato perfettamente capace quindi rappresenterò me stesso.

Per quanto riguarda l’intervista, che è stata registrata all’inizio di questa settimana, Harvey ha detto al Daily Record che non era contenta di Morgan e della sua linea di domande. “Mi sembrava di essere stato incastrato”, ha detto. “Mi sento un po’ usato.”

Il tutto è un po’ pacchiano, ma suppongo che le cose stiano così. Come ho detto sopra, la vita è spesso più strana della finzione, ma qui abbiamo la vita reale che sanguina in una storia romanzata e poi sanguina di nuovo nella vita reale in un modo che sembra quasi appropriato. Dopotutto, dentro Piccola renna Donny non riesce mai davvero a lasciare andare Martha. Il ciclo continua. La fine è l’inizio. È solo che ora tutto si svolge su un palcoscenico molto più grande e pubblico. Suppongo che mi chiedo se impareremo qualcosa in più della verità da questo, o se il… punto Di Piccola renna è più importante di ciò che è realmente accaduto.

-

PREV La sfida della NASA offre ai programmatori della generazione Artemis la possibilità di brillare
NEXT persona gravemente ferita in un incendio in un appartamento