Biden vuole approfittare del grande fallimento economico di Trump nello stato del Wisconsin

Biden vuole approfittare del grande fallimento economico di Trump nello stato del Wisconsin
Biden vuole approfittare del grande fallimento economico di Trump nello stato del Wisconsin
-

Joe Biden è partito mercoledì per il Wisconsin, Stato della regione dei Grandi Laghi che sarà cruciale per le elezioni presidenziali di novembre, e dove cercherà di approfittare del grave fallimento economico del suo predecessore e avversario Donald Trump.

Il presidente americano annuncerà un forte investimento da parte del colosso Microsoft a Racine, città affacciata sul lago Michigan, dove il magnate repubblicano aveva promesso la costruzione di una gigantesca fabbrica per il produttore taiwanese di apparecchiature informatiche Foxconn, ha annunciato la Casa Bianca.

Il progetto, che avrebbe dovuto creare 13mila posti di lavoro e che Donald Trump definì “l’ottava meraviglia del mondo” durante l’inaugurazione del sito nel 2018, non si è concretizzato.

Joe Biden, in campagna contro il repubblicano per un secondo mandato, deve formalizzare un investimento di 3,3 miliardi di dollari complessivi da parte di Microsoft in un nuovo centro server destinato all’intelligenza artificiale, che secondo l’esecutivo americano genererà 2.300 posti di lavoro per la sua costruzione, quindi 2000 posti di lavoro permanenti.

Sarà costruito “sullo stesso terreno” di quello previsto per la fabbrica Foxconn, ha affermato la Casa Bianca.

Racine è un simbolo di “impegno [de Joe Biden] investire in luoghi che sono stati trascurati o traditi dalle decisioni della precedente amministrazione”, ha affermato la Casa Bianca.

“Da quando il presidente Biden è entrato in carica, Racine ha creato 4.000 posti di lavoro, un terzo nel settore industriale e il Wisconsin ha creato 177.000 posti di lavoro”, ha aggiunto.

Lo Stato, la cui economia si basa sia su operazioni agricole che su attività industriali concentrate intorno al lago Michigan, è oggetto di una feroce battaglia elettorale.

Il Wisconsin è uno stato altalenante: insieme all’Arizona (ovest) e alla Pennsylvania (est), è uno dei pochi stati che detengono le chiavi delle elezioni presidenziali.

Questi stati potrebbero propendere per Joe Biden o per Donald Trump, mentre altri sono considerati già vinti dal democratico o dal repubblicano.

Non è un caso che il Partito Repubblicano abbia scelto di tenere la sua convention per le nomine quest’estate a Milwaukee, nel Wisconsin.

Il Partito democratico ha scelto Chicago, dove mercoledì dovrà recarsi anche Joe Biden, per raccogliere fondi.

La convention democratica di agosto potrebbe svolgersi in un clima di tensione se continua il movimento di protesta contro la guerra a Gaza.

Da vedere in video

-

PREV Cile: pompiere arrestato per aver provocato un incendio che ha ucciso 137 persone
NEXT Acqua nel gas tra Medef e Fedom?