I democratici alla Camera chiedono un’azione urgente

-

Fonte: Anna Moneymaker/Getty

OMercoledì, le co-presidenti del Congresso dell’House Haiti Caucus Ayanna Pressley, Sheila Cherfilus-McCormick e Yvette Clarke terranno una conferenza stampa a Capitol Hill affrontando la crescente crisi ad Haiti.

DI PIÙ: Spiegare i disordini ad Haiti: le bande fanno irruzione nelle carceri e cercano di prendere il controllo del principale aeroporto

Nel mese di marzo, gruppi di bande pesantemente armate lanciato un’audace offerta al sedicesimo comando dell’aeroporto internazionale di Toussaint Louverture.

L’atroce attacco è avvenuto poche ore dopo che le autorità haitiane avevano imposto il coprifuoco notturno il 3 marzo in risposta ai membri di bande armate che avevano fatto irruzione con successo nelle due più grandi carceri della nazione e liberato migliaia di detenuti.

Secondo il Stampa associata, circa 98 detenuti del penitenziario nazionale sono fuggiti mentre 1.033 sono stati liberati dalla prigione di Croix-des-Bouquets, inclusi 298 detenuti. Molti dei detenuti evasi erano in custodia cautelare per “omicidi, rapimenti e altri crimini”, ha riferito il quotidiano. notato.

“Lo scoppio della violenza ad Haiti ha provocato la perdita di mezzi di sussistenza e insicurezza alimentare, sfollamenti diffusi e multipli, il collasso dell’istruzione, il collasso dell’assistenza sanitaria e di altri servizi essenziali”, hanno affermato le Nazioni Unite in una nota.

Fonte: CLARENS SIFFROY / Getty

L’ONU ha anche affermato che le bande usano la violenza sessuale, lo sfruttamento sessuale e la schiavitù sessuale per instillare paura nella comunità.

“Le donne e le ragazze sfollate interne che vivono in luoghi di sfollamento inadeguati e precari sono particolarmente vulnerabili alla violenza sessuale”, ha affermato l’ONU.

La violenza delle bande non è l’unica crisi che soffoca Haiti. La piccola isola è stata recentemente colpita da piogge torrenziali, che hanno causato gravi inondazioni e la morte di almeno 17 persone. Secondo i rapporti, circa 4.000 case sono state colpite dalle inondazioni.

La conferenza stampa di mercoledì affronterà molteplici questioni che affliggono Haiti, tra cui l’estensione e la ridefinizione dello status di protezione temporanea (TPS) per la Repubblica di Haiti, l’arresto dei rimpatri dei cittadini haitiani sull’isola, il rilascio degli haitiani detenuti e l’accelerazione delle procedure per il programma di ricongiungimento familiare haitiano. , il programma sulla libertà condizionale per cubani, haitiani, nicaraguensi e venezuelani.

L’Haiti Caucus ha inoltre esortato l’amministrazione Biden-Harris a riconsiderare l’invio di cittadini haitiani a Guantanamo Bay, a Cuba, e a fornire sostegno per rafforzare ulteriormente la polizia nazionale haitiana.

La conferenza inizierà alle 11 e avrà luogo al 720 House Triangle a Capitol Hill, Washington, DC.

Tra i relatori figura il Rep. Ayanna Pressley, rappresentante Cori Bush, rappresentante Sheila Cherfilus-McCormick, rappresentante. Frederica Wilson, nonché il direttore esecutivo di Haitian Bridge Alliance, Guerline Jozef e il direttore esecutivo di UndocuBlack Network, Patrice Lawrence.

GUARDA ANCHE:

Il capobanda haitiano accusato di destabilizzare il Paese vuole “sbarazzarsi degli oligarchi”

Incontra Jimmy ‘Barbecue’ Chérizier, il boss di una banda omicida ed ex agente di polizia alla guida della rivolta di Haiti

39 foto

-

PREV Lione: Grégory Doucet vuole che tutti gli stranieri possano votare alle elezioni comunali
NEXT prima della semifinale di ritorno, i motivi di speranza per i parigini