come guardare la finale di domenica contro Marcq-en-Barœul

come guardare la finale di domenica contro Marcq-en-Barœul
come guardare la finale di domenica contro Marcq-en-Barœul
-

Nessuno ci ha visto in finale a inizio stagione, siamo stati i primi”, ha detto il copresidente dello Stade Langonnais Rugby Julien Perrot dopo la vittoria in semifinale contro il Rennes. I neopromossi proveranno a conquistare il titolo di Campione della Nazionale francese 2 questa domenica, 12 maggio, alle 15, contro Marcq-en-Barœul. Un secondo scudetto nel mirino, dopo quello vinto lo scorso anno in Federal 1.

In caso di vittoria, il Langonnais passerebbe direttamente alla Nazionale (terzo livello), una divisione piena di grandi nomi del rugby francese: Narbonne, Bourgoin, Albi o… Massy. È nello stadio di quest’ultimo club dell’Ile-de-France che i Langonnais giocheranno la finale. “C’è un po’ di delusione. Ci sarebbe piaciuto giocare un po’ più vicino a casa, a Tours o Blois per esempio”, respira il leader biancorosso. Ma la Federazione ha deciso: gli abitanti di Langon dovranno percorrere 600 chilometri per raggiungere Massy. I giocatori della periferia del Lille hanno solo 250 chilometri da percorrere.

Puzzle logistico

Questo sentimento di frustrazione è stato alimentato nelle ultime ore dalla comunicazione di Marcq-en-Barœul. Il club del nord offre ai suoi tifosi un viaggio gratuito in autobus per raggiungere lo stadio Jean Ladoumègue, a sud di Parigi. I Langonnais non sono così fortunati. “Sono tre giorni che assediamo i trasportatori del sud-ovest. Impossibile trovare autobus per andata e ritorno domenica», si rammarica il leader dei Langon. 16 ore di guida in un giorno, “è una logistica enorme”, afferma il sindacato Sud-Gironde Mobilités.

Per celebrare questa magnifica stagione, il club desidera organizzare un ultimo grande incontro nel fine settimana del 18 e 19 maggio a Comberlin

Prenotazioni biglietti ferroviari chiuse da lunedì: esaurito. “La partita cade proprio in un lungo fine settimana”, osserva Julien Perrot, che è riuscito a trovare solo un autobus con 30 posti per i giocatori e un altro con 55 posti riservati ai tifosi. Il primo partirà il giorno prima, il secondo farà il ritorno in giornata. Per vedere la partita, i tifosi dello Stade Langonnais dovranno quindi fare il car pooling o attendere un miracolo ferroviario. Sono in corso trattative con la SNCF per noleggiare un treno tra Langon e Massy.

Una festa da organizzare

Nel frattempo il club e il municipio di Langon hanno trovato un interessante piano B. Domenica sarà allestita una fan zone, nella sala Nougaro, sulle banchine. La partita sarà trasmessa su maxischermo a partire dalle ore 15.00. Il club trasferirà il proprio punto di ristoro. La capienza sarà limitata a 1.500 persone. «Sarà richiesto un contributo (2 euro) per finanziare le spese di sicurezza», precisa il copresidente. Nelle prossime ore sarà aperta la biglietteria online sulla pagina Helloasso del club.

-

PREV USA: la fiducia dei consumatori sorprende e migliora a maggio
NEXT Cosa vedere durante la Notte Bianca 2024 a Parigi?