La domanda del giorno. “Numbers and Letters” presto sarà interrotto: rimpiangerai lo show?

La domanda del giorno. “Numbers and Letters” presto sarà interrotto: rimpiangerai lo show?
La domanda del giorno. “Numbers and Letters” presto sarà interrotto: rimpiangerai lo show?
-

Il gruppo audiovisivo pubblico ha invertito la rotta con “Le magazine de la santé”, che aveva annunciato sarebbe stato cancellato dopo 25 anni di programmazione ma che sarà infine prolungato su France 5.

Non sarà così per “Des figures et des lettres”: luogo d’incontro quotidiano dei francesi, che riunisce generazioni di telespettatori all’ora della merenda dal 1972, già dal rientro a scuola 2022 veniva trasmesso solo nei fine settimana.

> Domanda del giorno. “Numbers and Letters” presto sarà interrotto: rimpiangerai lo show? Per rispondere, utilizzare la finestra di votazione qui sotto o fare clic su questo collegamento.

Ma questa la programmazione di sabato e domenica non ha avuto successo ha osservato il direttore delle antenne e dei programmi di France Télévisions, Stéphane Sitbon-Gomez, in un’intervista alla Tribune Dimanche.

Dopo cinquant’anni di esistenza, è un incontro emblematico ammette. È una decisione difficile, ma abbiamo scelto di interrompere questo programma . Se l’interruzione delle trasmissioni lo fa parte della vita normale di tutti i canali secondo lui, la deprogrammazione di “numeri e lettere” segna la fine di un’era.

Avrebbe dovuto fermarsi due anni fa. La programmazione del fine settimana è stata la cronaca di una morte annunciata ha reagito commosso all’AFP Patrice Laffont, primo presentatore del gioco e produttore.

Uno spettacolo di culto

Cinquant’anni di radiodiffusione non esisteranno mai più! È stato uno spettacolo davvero speciale, basato su criteri molto semplici che i francesi imparano a scuola, numeri e lettere. ha aggiunto, precisando di essere stato ricevuto dal gruppo che gli aveva comunicato la notizia.

Chiamato inizialmente “The Longest Word”, lo spettacolo è diventato rapidamente un cult su Antenne 2. Dopo Patrice Laffont o Laurent Cabrol, Laurent Romejko è al timone dello spettacolo più antico della PAF, dopo “Le jour du seigneur”, per trent’anni.

Tutto è culto: il test di aritmetica mentale, il conto è buono quella del vocabolario con la sua selezione alternata di consonanti e vocali, la musica dei titoli di coda (“Western Patrol”) apparve nel 1972.

Il principio non è cambiato, anche se gli ultimi anni sono stati più turbolenti, segnati in particolare dalla partenza di Bertrand Renard e Arielle Boulin-Prat, i Mr. Figures e le Mrs. Letters del gioco, estromessi a metà del 2022 e che da allora hanno attaccato France Télévisions davanti al tribunale del lavoro.

In sostituzione il “gioco da 1.000 euro”.

“Numeri e Lettere”, che è anche una delle mostre più antiche d’Europa, è stata esportata in molti paesi, dal Belgio all’Australia.

Hanno partecipato diverse decine di migliaia di candidati ed esistono centinaia di club, fuori dalla televisione, con i loro tornei o i loro campioni.

Uno spettacolo d’addio riunirà Patrice Laffont e Laurent Romejko (il primo e l’ultimo presentatore della partita, ndr) e ringrazierà tutte le squadre ha aggiunto il direttore delle antenne di France Télévisions.

Il posto su France 3 per la partita emblematica, sabato e domenica alle 17.15, sarà ora occupato dall’adattamento televisivo di un altro programma emblematico di Radio France, “La partita dei 1.000 euro”, finora trasmesso solo il sabato. .

Il gruppo vuole rivolgersi ai giovani

Inoltre, France 5 manterrà finalmente “Le magazine de la santé”, la cui cancellazione annunciata dopo 25 anni di trasmissione aveva scatenato un’ondata di proteste di allarme per la fine di un programma scientifico popolare sulla salute e la medicina.

Quasi 170 personalità, tra cui l’ex ministro della Sanità Agnès Buzyn e la pneumologa Irène Frachon, lo avevano giudicato salvare La rivista sanitaria è un dovere di sanità pubblica in una rubrica su Le Figaro.

Questo programma sarà ora presentato da solo Jimmy Mohamed, senza Marina Carrère d’Encausse.

Il signor Sitbon-Gomez ha anche annunciato il mancato rinnovo di programmi molto più recenti come “Bertrand n’a pas sleep” o “En bande organised”, perché non hanno trovato completamente il loro pubblico .

D’altro canto, molti programmi recenti si stanno rinnovando, come Cmedia (France 5) e Bel et bien (France 2). Continueremo inoltre la nostra strategia rivolta al pubblico giovane investendo nella piattaforma Twitch fin dall’inizio dell’anno scolastico. Lui continuò.

-

PREV Montlouis “ci crede davvero” prima della giornata finale
NEXT Nuova sconfitta per lo Standard in casa dell’OH Louvain: “È una vergogna collettiva”