Worldcoin esplode in Argentina in un contesto di inflazione del 288%.

-

Olga de León sembrava confusa mentre usciva da una discoteca alla periferia di Buenos Aires un recente martedì pomeriggio. Si era appena fatta scansionare l’iride.

“Nessuno mi ha detto cosa avrebbero fatto al mio occhio”, ha detto de León, 57 anni Resto del mondo. “Ma l’ho fatto per necessità.”

De León, che vive con la pensione di 95 dollari che riceve dallo stato, era alla disperata ricerca di soldi. Convinta dal nipote, ha accettato di far scansionare una delle sue iridi da Worldcoin, il progetto blockchain di Sam Altman. In cambio, ha ricevuto quasi 50 dollari in WLD, la criptovaluta dell’azienda.

De León è uno dei circa mezzo milione di argentini che hanno consegnato i propri dati biometrici a Worldcoin. Abbattuti dal tasso di inflazione del paese pari al 288% e dalla crescente disoccupazione, si sono riversati negli hub di verifica di Worldcoin Orb, ansiosi di ottenere il bonus crittografico di iscrizione offerto dalla società.

Una rete di intermediari – che guadagnano una commissione da ogni scansione dell’iride – ha indotto molti a iscriversi a questa pratica in Argentina, dove le leggi sulla privacy dei dati rimangono deboli. Ma mentre la popolarità di Worldcoin sale alle stelle nel paese, gli esperti hanno lanciato l’allarme sui pericoli derivanti dalla divulgazione di dati biometrici. Due province stanno ora spingendo per indagini legali.

“L’ho fatto per necessità.”

“Visto che [iris scans have] è stato vietato nei paesi europei, non dovremmo cercare di fermarlo anche noi? Lo ha detto Javier Smaldone, consulente software ed esperto di sicurezza digitale Resto del mondo.

A marzo, Spagna, Francia e Portogallo hanno temporaneamente bandito Worldcoin. L’anno scorso, il Kenya ha ordinato alla società di chiudere le operazioni e Worldcoin ha smesso di offrire i suoi servizi Orb in India e Brasile. Ma nei quartieri operai intorno a Buenos Aires sono stati allestiti dozzine di punti di scansione Worldcoin Orb: file di persone in attesa di scansionare le loro iridi serpeggiano fuori da nightclub, officine di riparazione di cellulari, bar, teatri e stazioni ferroviarie. L’area metropolitana di Buenos Aires, che ospita quasi 16 milioni di residenti, ha un tasso di povertà del 45%.

Con quasi 60 centri istituiti in tutta l’Argentina in meno di un anno, l’espansione di Worldcoin nel paese è stata rapida ed è arrivata in un momento tumultuoso. Da quando è entrato in carica a dicembre, il presidente Javier Milei, un economista di estrema destra, ha licenziato decine di migliaia di dipendenti pubblici, eliminato piani di assistenza sociale e sussidi e chiuso le istituzioni pubbliche volte ad aiutare i poveri del paese.

“Stiamo assistendo a una crisi economica scioccante”, ha detto Ignacio Carballo, responsabile della finanza alternativa presso la società di ricerche di mercato Americas Market Intelligence. Resto del mondo. “Nelle economie in recessione come la nostra, questo tipo di fenomeni [like Worldcoin] fioritura.”

A gennaio, la società ha annunciato di aver già scansionato le iridi di oltre l’1% della popolazione argentina.

Le autorità ne hanno preso atto. L’anno scorso, Worldcoin ha interrotto le sue operazioni nella provincia centro-occidentale di Mendoza, dopo che un avvocato ha presentato una denuncia contro la società per aver violato la legge sulla privacy dei dati. Nel marzo di quest’anno, la provincia di Buenos Aires ha accusato Worldcoin di non aver risposto a domande specifiche sulle “clausole abusive” nei suoi termini e condizioni.

Lo ha detto un portavoce di Worldcoin Resto del mondo l’azienda ha risposto prontamente a tutte le richieste e ha cercato di essere “trasparente riguardo alle proprie pratiche”. Worldcoin ha recentemente annunciato che sta adottando misure di sicurezza per impedire agli utenti minorenni di registrarsi.

Resto del mondo ha visitato nove centri Orb a Buenos Aires, dove ha preso piede un sistema di intermediazione. I giovani ora attirano parenti e amici o si avvicinano a sconosciuti sui social media, proponendo loro la prospettiva di soldi facili.

Brian, uno spazzino di 29 anni, aspettava fuori da un centro Orb una coppia di anziani che aveva convinto a iscriversi a Worldcoin. Lo ha detto Brian, che ha chiesto che il suo cognome fosse nascosto per paura di ripercussioni legali Resto del mondo realizza un profitto incassando i token WLD dati a nuovi clienti, la maggior parte dei quali ha poca conoscenza della criptovaluta. Quindi trasferisce loro il denaro in pesos utilizzando Mercado Pago, il portafoglio digitale più popolare dell’Argentina. Brian prende una quota, che varia a seconda del cliente. “Tengo di più ai drogati”, ha detto.

Al momento in cui scrivo, Brian ha detto che guadagna circa $ 114 ogni settimana. Ha stimato che ci sono “dozzine” di intermediari che cercano persone bisognose di “soldi facili” in mezzo alle turbolenze economiche. Resto del mondo ho trovato dozzine di intermediari su TikTok, Instagram e Facebook, che si offrivano di scambiare il WLD con la “migliore tariffa”.

Malena Saito, scrittrice e insegnante di poesia a Buenos Aires, ha iniziato a prendere in prestito denaro dai parenti circa quattro mesi fa dopo che il suo reddito era diminuito significativamente. “Volevo ripagarlo e non avevo un modo rapido per ottenere denaro”, ha detto Saito Resto del mondo. Quando un’amica le ha parlato di Worldcoin, ha scaricato immediatamente l’app e si è diretta al centro Orb più vicino, situato in un’officina di riparazione di cellulari. Una volta lì, si affrettò ad accettare i termini e le condizioni.

Li lesse più tardi quella sera e si pentì immediatamente di essersi iscritta.

“HA [foreign] società, nessun diritto di reclamare se fosse successo qualcosa con i dati e un risarcimento fino a 100 dollari se fosse successo qualcosa”, ha detto. “Sono il tipo di persona che generalmente è consapevole di quanto siano rischiose queste cose. Mai nella mia vita avrei pensato di farlo [something like] Questo.”

L’anno scorso, le Worldcoin Orbs erano disponibili in 25 paesi. Oggi sono limitati ad Argentina, Cile, Germania, Giappone, Singapore, Messico, Corea del Sud e Stati Uniti

Secondo Smaldone, i problemi economici dell’Argentina e le deboli leggi sulla privacy hanno creato un terreno fertile per Worldcoin – e pericoloso per i suoi clienti.

“Quando guadagni soldi coinvolgendo persone, le persone sono il prodotto”, ha detto. “[Worldcoin] sta portando via qualcosa di molto più prezioso del denaro contante”.

-

PREV WTA > Leylah Fernandez (35°): “Quando ero giovane, molti allenatori mi dicevano che la mia tecnica era pessima, che ero troppo piccola e che non avevo né la potenza né la velocità”
NEXT McLister: I numeri sull’inflazione scuoteranno la fase di calma del mercato dei mutui