Assassinio di Matisse a Châteauroux: una marcia bianca organizzata questo sabato

Assassinio di Matisse a Châteauroux: una marcia bianca organizzata questo sabato
Assassinio di Matisse a Châteauroux: una marcia bianca organizzata questo sabato
-

Una settimana dopo la morte di Matisse, 15 anni, a Châteauroux, la famiglia e gli amici dell’adolescente organizzano una marcia bianca questo sabato, 4 maggio, riferisce Francia Bleu Berry.

La marcia bianca passerà davanti a “ i locali che contavano per Matisse: la sua scuola, la sua casa, il ristorante dei suoi genitori e quello in cui lavorava”ha indicato all’AFP il sindaco della città, Gil Avérous.

L’omaggio del padre in un lungo testo

Martedì scorso, il padre di Matisse ha reso omaggio a suo figlio in una lunga pubblicazione sul suo account Facebook.

Dal punto di vista legale del caso, un adolescente di 15 anni è stato incriminato lunedì sera per “omicidio” e incarcerato, due giorni dopo l’omicidio a coltellate del giovane Matisse. “ Vivrò per te e riderò nella tua memoria, perché quanto potremmo divertirci, figlio mio, dannazione! Eri il re degli errori, eri pieno di umorismo, perfino di umorismo nero, perché nonostante la tua giovane età capivi la distinzione tra quello e la cattiveria. “, ha scritto. “ Ecco il mio gatto, questo bigliettino per dirti ti amo, per dire ai genitori di badare ai propri figli, perché la vita è fragile, e che mi mancherai per sempre. »

Incriminati il ​​sospettato e sua madre

La madre del sospettato, 37 anni, è stata incriminata per “violenza intenzionale” contro una “persona vulnerabile”, per aver “ schiaffeggiato la vittima », ha detto Matisse, 16 anni, in un comunicato stampa il pubblico ministero di Bourges, Céline Visiedo, che si è occupato del caso. Secondo il magistrato, il minore e sua madre sono entrambi di nazionalità afgana e risiedono legalmente sul suolo francese.

Matisse e il sospettato si conoscevano e si erano insultati a vicenda prima » la rissa mortale avvenuta sabato intorno alle 17,30 nei pressi del quartiere di Saint-Denis, a Châteauroux, una tranquilla cittadina di circa 43.000 abitanti, secondo il magistrato.

La morte di Matisse arriva dopo diversi episodi di violenza tra giovani, come il pestaggio mortale a Viry-Châtillon di Shemseddine, 15 anni, vicino al suo college. Dopo aver chiamato il “ mobilitazione generale », il primo ministro Gabriel Attal ha iniziato lunedì le consultazioni con i gruppi politici sulle sue proposte volte ad arginare la violenza di una parte della gioventù.

-

PREV nuovi incendi nella notte a Nouméa, prima dell’arrivo di Emmanuel Macron
NEXT Nuova Caledonia: prima dell’arrivo di Macron violenze localizzate ma “la notte era più tranquilla della precedente”