SEGA conferma le voci sul riavvio, non sarà il gioco quello

SEGA conferma le voci sul riavvio, non sarà il gioco quello
SEGA conferma le voci sul riavvio, non sarà il gioco quello
-

Alla fine del 2023, SEGA ha formalizzato il suo desiderio di riportare in primo piano le vecchie licenze. In un video nostalgico, abbiamo appreso dell’inizio del riavvio di Crazy Taxi, Jet Set Radio, Shinobi, Golden Axe e persino Streets of Rage. Finora tutto è rimasto nel vago, ma nelle ultime ore si stanno delineando i contorni di un revival di Crazy Taxi. In un lungo video di oltre 7 minuti, i responsabili del progetto hanno rivelato l’approccio adottato per questo nuovo Crazy Taxi, basandosi su ciò che si fa oggi nei videogiochi. Voci di inizio anno parlavano di un gioco orientato al multiplayer online e ora sono state verificate.

I membri del team che appaiono nel video parlano di un “ mondo aperto multigiocatore di massa » che punta ad essere una città più grande in termini di superficie, ma soprattutto più realistica. Nonostante tutto, l’atmosfera sarà comunque altrettanto divertente e disinibita, anche se abbiamo la sensazione che Forza Horizon, The Crew e altri Test Drive Unlimited abbiano senza dubbio plasmato l’approccio di questo nuovo Crazy Taxi. Sono passati più di 20 anni da quando la licenza è rimasta nell’armadio ed è vero che i videogiochi sono cambiati. In ogni caso, dato che SEGA sta ancora assumendo sviluppatori, dovremo pazientare prima di vedere arrivare il titolo.

-

PREV Quasi il 50% di sconto su questo smartphone Android ne porta il prezzo a meno di 300€
NEXT Il motore T-Hybrid della Porsche 911 2025 riduce il consumo di carburante? – Portale delle Isole Maddalena