Questo pazzo sviluppatore vuole portare il gioco Super Mario 64… su Game Boy Advance!

Questo pazzo sviluppatore vuole portare il gioco Super Mario 64… su Game Boy Advance!
Questo pazzo sviluppatore vuole portare il gioco Super Mario 64… su Game Boy Advance!
-

Novità sul gioco Questo pazzo sviluppatore vuole portare il gioco Super Mario 64… su Game Boy Advance!

Pubblicato il 07/01/2024 alle 08:10

Suddividere :

È innegabile: Super Mario 64 è un gioco che ha attraversato generazioni. Un modder ha avuto la folle idea di portare il gioco su Game Boy Advance e non è una conclusione scontata!

Una sfida più difficile del previsto

Il famoso gioco di piattaforma 3D – Super Mario 64 – è senza dubbio un titolo cult che ha rivoluzionato il genere, sebbene non sia la prima esperienza di videogioco interamente sviluppata in 3 dimensioni. Ciò non impedisce a Super Mario 64 di aver introdotto meccaniche di gioco che continuano ad essere implementate anche oggi nei giochi contemporanei.

Pubblicato su Nintendo 64 nel 1997 in Europa, il titolo ha avuto diritto a diversi porting, in particolare su Nintendo DS e più recentemente su Nintendo Switch tramite Super Mario 3d All-Stars. Quest’opera potrebbe anche vedere la luce su Game Boy Advance e ciò potrebbe essere reso possibile grazie a un modder di nome Joshua Barretto. Questo hacker si è posto questo obiettivo ma si scopre che è più difficile da raggiungere del previsto. Il Nintendo 64 è una console più potente del Game Boy Advance, il che significa che è impossibile copiare il codice del gioco base (sul Nintendo 64) e adattarlo alla console portatile Nintendo. Joshua ha impiegato più tempo del previsto perché il modder ha dovuto riscrivere completamente il codice del gioco per armonizzarlo con la struttura del Game Boy Advance. Un video recente (disponibile di seguito) mostra i progressi del modder.

Un’impresa davvero lodevole, ancora di più quando vediamo i progressi compiuti da Joshua Barretto. All’inizio di maggio, il modder ha presentato un video prototipo in cui potevamo ammirare gli ambienti del castello di Peach adattati per Game Boy Advance, e Mario è stato sostituito da un semplice triangolo rosso. Oggi Mario è ben affermato in questa versione, il personaggio beneficia quasi delle stesse animazioni offerte dal gioco per Nintendo 64. Il porting è accompagnato, tra l’altro, da un menu di opzioni che permette di modificare la grafica per migliorare la fluidità del titolo.


Una realtà ?

Uscito nel giugno 2001 in Europa, il Game Boy Advance ha avuto anni molto buoni prima della fine della produzione nel 2008. Si potrebbe pensare che il numero di possessori di Game Boy Advance sia oggi piuttosto minimo, ma ciò non impedisce a Joshua di annunciare che questo la versione di Super Mario 64 su Game Boy Advance potrebbe essere giocabile su una vera console. Ad oggi c’è una persona che ha potuto provare una delle prime versioni del Joshua carry: il video è disponibile qui indirizzo.

Un’immagine che mostra il rendering del gioco su Game Boy Advance

Joshua Barretto vuole aggiungere altre funzionalità al suo porting fatto in casa di Super Mario 64. Il suo obiettivo finale sarebbe quello di poter pubblicare la sua creazione che, vi ricordiamo, è creata da zero. Sarebbe quindi possibile per il modder evitare qualsiasi azione legale da parte del colosso Nintendo, che disprezza le creazioni dei fan.

-

PREV Il Blocco note di Windows 11 ottiene il controllo ortografico
NEXT il Google Pixel 8 costa meno di 520 euro questo lunedì mattina