Nintendo promette qualcosa di nuovo su “Switch 2”, ma bisognerà aspettare l’inizio del 2025

Nintendo promette qualcosa di nuovo su “Switch 2”, ma bisognerà aspettare l’inizio del 2025
Nintendo promette qualcosa di nuovo su “Switch 2”, ma bisognerà aspettare l’inizio del 2025
-
>>>>
Wachiwit tramite Getty Images Nel 2017, il lancio di Nintendo Switch ha rivoluzionato il modello di console per videogiochi offrendo una macchina ibrida, sia una console portatile individuale che una console da salotto multiplayer.

Wachiwit tramite Getty Images

Nel 2017, il lancio di Nintendo Switch ha rivoluzionato il modello di console per videogiochi offrendo una macchina ibrida, sia una console portatile individuale che una console da salotto multiplayer.

VIDEOGIOCHI – Pazienza e tempo… Nel 2017, l’uscita di Nintendo Switch ha causato un cambiamento inaspettato nella guerra mondiale delle console tra i tre principali produttori: Microsoft, Sony e Nintendo. Questo è il motivo per cui Nintendo è stata particolarmente attenta negli ultimi anni al modo in cui annuncia la successione del suo ultimo arrivato.

Ormai è fatto (o quasi) questo martedì 7 maggio, dal momento che Shuntaro Furukawa, capo di Nintendo, si è rivolto in persona ai fan del marchio giapponese rivelando che un ” annuncio riguardante il successore di Nintendo Switch » verrebbe effettuata entro marzo 2025.

La fine di una lunghissima suspense per tutti gli appassionati che attendono con impazienza il futuro modello, soprannominato in attesa di ogni ufficializzazione” Interruttore2 “.

Ma come ha spiegato molto bene Shuntaro Furukawa, bisognerà avere un po’ di pazienza prima di saperne di più. E ha avvisato i tifosi: “ Tieni presente che non verrà menzionato il successore di Nintendo Switch » durante il Nintendo Direct (un incontro regolare del produttore sul futuro dei suoi giochi, console e licenze) per la seconda metà dell’anno 2024.

La lettura di questo contenuto potrebbe comportare l’inserimento di cookie da parte dell’operatore terzo che lo ospita. Tenendo conto delle scelte che hai espresso riguardo al deposito dei cookie, abbiamo bloccato la visualizzazione di questo contenuto. Se desideri accedervi devi accettare la categoria di cookie “Contenuti di terze parti” cliccando sul pulsante sottostante.

Riproduci video

Un messaggio sorprendentemente chiaro ed enigmatico di cui Nintendo possiede il segreto per suscitare l’entusiasmo del pubblico.

La regina (discreta) delle console moderne

C’è da dire che a nove anni dall’uscita di Switch, la scommessa su una console ibrida (sia portatile che casalinga) ha tutte le carte in regola per essere un successo. Secondo la pubblicazione specializzata Polygon, Switch può addirittura vantarsi di essere diventata la terza console più venduta al mondo all’inizio del 2023. Si colloca dietro Nintendo DS e PlayStation 2, in cima a questa classifica. Tuttavia, queste due console sono state lanciate rispettivamente nel 2004 e nel 2000, mentre Switch è apparsa solo nel 2017, a riprova dell’entusiasmo senza precedenti attorno ad essa.

Finora, secondo i dati forniti dall’azienda giapponese, sono state vendute 141,32 milioni di copie, il che lo avvicina molto al DS e alla PS2, le cui vendite ammontano a circa 160 milioni di copie. Solo che questi ultimi due non vengono più prodotti.

Un’eccezione, anzi un’anomalia nel moderno mondo dei videogiochi, Nintendo Switch dispone di un catalogo di giochi essenziali che rimane quasi invariato dal 2017. E alcuni giochi come Mario Kart 8 Deluxe, La leggenda di Zelda: Breath of the Wild continuano a vendere a prezzi elevati, nonostante siano arrivati ​​sul mercato contemporaneamente a Switch.

Ma nonostante alcuni grandi successi negli ultimi anni con Animal Crossing: Nuovi Orizzonti (2020), La leggenda di Zelda: Tears of the Kingdom (2023) o quest’anno di nuovo con Meraviglie di Super Mario Bros, lo Switch sembrava raggiungere gradualmente la fine del suo viaggio. Soprattutto perché i suoi diretti concorrenti hanno già lanciato ormai da diversi anni le loro console di ultima generazione: la PS5 per Sony e la serie Xbox (S o X) per Microsoft. Motivo per cui l’attesa attorno all’annuncio di una nuova console Nintendo sta diventando insostenibile per alcuni fan. Ora sanno cosa (o meglio quando) aspettarsi.

Vedi anche su HuffPost:

La lettura di questo contenuto potrebbe comportare l’inserimento di cookie da parte dell’operatore terzo che lo ospita. Tenendo conto delle scelte che hai espresso riguardo al deposito dei cookie, abbiamo bloccato la visualizzazione di questo contenuto. Se desideri accedervi devi accettare la categoria di cookie “Contenuti di terze parti” cliccando sul pulsante sottostante.

Riproduci video

-

PREV Viaggia per ore nell’antica Roma grazie a queste ricostruzioni 3D mozzafiato!
NEXT La Cina pubblica la mappa lunare più dettagliata di sempre