10.000 euro di beni rubati dall’abitazione della madre di Rabiot

10.000 euro di beni rubati dall’abitazione della madre di Rabiot
10.000 euro di beni rubati dall’abitazione della madre di Rabiot
-

Fare zapping sul nostro Mondial ESCLUSA: intervista al “Little Brother” di Randal Kolo Muani!

È diventata una triste tradizione. Le stelle del calcio sono regolarmente vittime di furti nelle loro case. Alcuni, come il portiere del Paris Saint-Germain Gigio Donnarumma, si sono addirittura ritrovati legati con la moglie nella propria abitazione mentre i rapitori gli derubavano i suoi averi. E oggi il giornale Il parigino ci porta una nuova vicenda oscura che questa volta colpisce la famiglia di Adrien Rabiot, centrocampista della Francia.

La madre di Rabiot era assente al momento dei fatti

Il quotidiano spiega infatti che sua madre, Véronique Rabiot, che è anche la sua agente, ha visto un furto nella sua casa situata a Yvelines, per un valore di circa 10.000 euro. Cinque persone di età compresa tra i 17 ei 20 anni sono state arrestate dalla polizia. Uno dei giovani arrestati ha affermato che l’indirizzo di questa abitazione circolava sui gruppi Telegram dei ladri. Il furto è avvenuto quando in casa non era presente nessuno.

Per riassumere

Una nuova triste storia di furto con scasso che colpisce un calciatore. Questa volta è stata la madre di Adrien Rabiot a vedersi derubata la sua casa: 10.000 euro di beni sarebbero stati rubati a Yvelines.

-

NEXT Griezmann, denunciato uno scandalo in Spagna!