In occasione dei Giochi Olimpici, sarà reso omaggio al ciclista di Lézato, Jacques Dupont

In occasione dei Giochi Olimpici, sarà reso omaggio al ciclista di Lézato, Jacques Dupont
In occasione dei Giochi Olimpici, sarà reso omaggio al ciclista di Lézato, Jacques Dupont
-

l’essenziale
Dopo la creazione di una scultura a sua somiglianza, sabato prossimo 22 giugno a Lézat sarà reso omaggio al campione olimpico Jacques Dupont. In programma: mostre, deposizione di corone o anche eventi sportivi.

Il calendario fa le cose bene. Dopo tre anni di lavoro, i fabbri, i “Vulcani del Sud”, hanno terminato di realizzare l’opera dedicata a Jacques Dupont, ciclista di Lézato campione alle Olimpiadi di Londra del 1948, nel chilometro su pista e campione di Francia nel 1954.

In questo anno olimpico, non avremmo potuto sognare di meglio che rendergli il giusto tributo.

L’associazione “Storia e patrimonio di Lézat”, ideatrice di questo progetto, in partenariato con il comune, organizza sabato 22 giugno un bellissimo omaggio, con il programma di 10 ore : apertura della mostra sulla pista ciclabile di Jacques Dupont al piano terra a mezzogiorno, rialzato del municipio nella sala Générations Mouvement (dalle 10 a mezzogiorno, dalle 14:30 alle 15:45 poi dalle 16:30 alle 12:30). alle 19 e domenica 26 maggio dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 17 – su appuntamento per le scuole), ore 11: deposizione di una corona sulla tomba di Jacques Dupont nel cimitero cittadino.

2:30 del pomeriggio. : incontro sotto un tendone al Jardin des Bénédictins, sui “valori dell’olimpismo” guidato da Catherine Puget, che ha avuto l’opportunità di essere tedoforo della fiamma olimpica a Céret (66), alla presenza in particolare di Frédéric Moncassin, ex campione, maglia gialla del Tour de France 1996 e che partecipò anche ai Giochi Olimpici dello stesso anno, e Michel Alcaïne, ciclista, campione olimpico alle Olimpiadi di Atene nel 2004, dove vinse la medaglia di bronzo in una corsa su strada sulla strada.

15:45 : partenza in bicicletta da questi giardini per recarsi alla rotonda dell’ingresso nord di Lézat, 16:00: inaugurazione della stele in omaggio a Jacques Dupont sulla suddetta rotonda, quindi ritorno al Jardin des Bénédictins per i discorsi.

20:30 : concerto dell’Harmonie Batterie Fanfare de Lézat sotto alla direzione di Audrey Fernet e dell’ensemble Saxofolie di Portet/Garonne sul palco dell’orchestra.

Punto ristoro e ristorazione in loco dalle ore 18.00 (Prenotazione del pasto presso il Vino Social Club allo 0610795934).

-

PREV sul prato di Matmut Atlantique per Villa Primrose verranno realizzati sei campi da tennis
NEXT NHL | Un altro ostacolo si frappone al ritorno degli Arizona Coyote