VIDEO. Rugby: “Era una mossa da non fare…” Il brutto attacco di Matthieu Jalibert a Greg Alldritt, suo compagno di squadra del XV francese

VIDEO. Rugby: “Era una mossa da non fare…” Il brutto attacco di Matthieu Jalibert a Greg Alldritt, suo compagno di squadra del XV francese
VIDEO. Rugby: “Era una mossa da non fare…” Il brutto attacco di Matthieu Jalibert a Greg Alldritt, suo compagno di squadra del XV francese
-

l’essenziale
In occasione della 23esima giornata della Top 14 tra Bordeaux e La Rochelle, il mediano d’apertura dell’UBB ha molestato con un gesto provocatorio il compagno di squadra del XV francese dopo una meta segnata da Damian Penaud.

In gergo la chiamiamo “nuquette”. Al momento, non sono sicuro che Greg Alldritt, terza fila dello Stade Rochelais e XV di Francia, abbia apprezzato questo gesto di Matthieu Jalibert, suo compagno di squadra nella selezione, questo sabato sera durante un incontro della Top 14 sul Bordeaux- Prato di Bègles.

Mentre Damian Penaud aveva appena segnato una meta incredibile, di cui Matthieu Jalibert era all’origine con un lungo tiro e Greg Alldritt colpevole di una reazione troppo lenta per impedire all’esterno del Bordeaux di segnare, il tempo d’apertura dell’UBB aveva questo ( inappropriato) pacca sul collo del suo capitano selezionatore.

“Greg, è un giocatore che rispetto”

Una scena che non ha mancato di far reagire il web, furioso per l’atteggiamento dei bordolesi nei confronti dei rochelais. Uscito subito dopo questa azione, Alldritt è apparso molto deluso e abbattuto dall’andamento dell’incontro (sconfitta alla fine per 34-14 dei Rochelais). Quanto a Jalibert, uscito anche lui verso l’ora, è tornato su questa sequenza dopo il fischio finale.

“Mi sono semplicemente appoggiato a Greg. Queste sono cose che non dovresti fare. Dopo ho chiesto scusa a Greg, ero un po’ preso dallo slancio e dall’euforia. Greg, è un giocatore che rispetto in questa occasione, è stata una Mossa da non fare”, ha commentato l’apertura del Bordeaux su Canal +.

-

PREV McIlroy è alle calcagna di Schauffele al Wells Fargo Championship
NEXT Andrey Rublev supera i suoi demoni e vince contro Giron