Il PSG prepara un grande annuncio, Daniel Riolo strozzerà

Il PSG prepara un grande annuncio, Daniel Riolo strozzerà
Il PSG prepara un grande annuncio, Daniel Riolo strozzerà
-

Il PSG viene conquistato da Luis Enrique. Non è così per tutti, e Daniel Riolo è stato uno dei suoi maggiori detrattori fin dall’inizio, ma il club parigino ha deciso di fidarsi di lui. A lungo termine.

Campione di Francia, finalista della Coupe de France con la possibilità ancora di vincerla, e semifinalista della Champions League, il PSG non ha avuto una brutta stagione in termini statistici se ci riferiamo al bilancio contabile. Ma in termini di gestione umana, efficienza nei grandi eventi e capacità di alzare il proprio livello quando necessario, non tutto ha funzionato come aveva annunciato Luis Enrique. L’allenatore spagnolo aveva promesso un aumento di potenza in primavera, e questo non era scontato visto che la partita contro l’FC Barcelona era stata deludente all’andata e sembrava iniziata male al ritorno prima che i catalani fossero ridotti in 10 E contro il Dortmund sono ancora 180 minuti senza gol contro una difesa tutt’altro che imperiale in Germania.

Risultato, nei giorni scorsi, anche se non ha aspettato per questo la delusione dell’eliminazione contro il Borussia, Daniel Riolo si è scatenato su Luis Enrique. In particolare sulle sue scelte tattiche in continua evoluzione, o sulla sua falsa fermezza con Kylian Mbappé. “Il geniale allenatore ha risposto agli ordini della sua dirigenza facendoci credere che fosse lui il capo. Se lo fosse stato, avrebbe messo Mbappé in panchina fino a fine stagione. Essere il capo e fare il capo non sono la stessa cosa”, denuncia il consulente del RMC, deluso nel vedere che Luis Enrique si autoproclama un grande tattico che nessuno riesce a capire, anche se non ha vinto nulla né in Europa né in Nazionale. squadra da quasi 10 anni.

Luis Enrique oltre il 2025

Daniel Riolo rischia quindi di non apprezzare la decisione che sta prendendo la dirigenza del PSG. Perché secondo Le Parisien ormai tutto sta andando a posto per il prolungamento del contratto di Luis Enrique. Durante la fase finale della Champions League, tutto è stato sospeso, ma Nasser Al-Khelaïfi discuterà con lo spagnolo e il suo entourage, e per il quotidiano Ile-de-France non c’è dubbio che questo porterà a un nuovo accordo . Un’ansia che solleva interrogativi a Parigi, dove i follower tengono a sottolineare che è raro vedere un allenatore proseguire nel tempo, e che l’eliminazione in Champions League ha già indebolito non poco il tecnico iberico per le sue scelte a volte fraintese. Dopo la finale della Coupe de France, tutto si avvicina per un annuncio ufficiale per mantenere Luis Enrique oltre il 2025, anche se non vi è alcuna indicazione che l’ex centrocampista completerà il suo contratto poiché è difficile mantenere la rotta nel tempo al Paris SG.

-

PREV Luis Enrique appesantisce il mercato del Barcellona
NEXT “Titolo meritato”, “Soffitto di vetro rotto”, “Strike”, “Finale non delle migliori”: la stampa belga ripercorre l’incoronazione dell’Unione nella Croky Cup