Loira Atlantica: ricerche vane dopo che un conducente della TER ha affermato di aver investito un pedone: Notizie

Loira Atlantica: ricerche vane dopo che un conducente della TER ha affermato di aver investito un pedone: Notizie
Loira Atlantica: ricerche vane dopo che un conducente della TER ha affermato di aver investito un pedone: Notizie
-

Tra Rennes e Redon (Ille-et-Vilaine), il traffico ferroviario è stato compromesso perché un conducente TER ha avuto l’impressione di aver investito un pedone sabato 15 giugno. I vigili del fuoco hanno effettuato delle perquisizioni su un tratto di binari situato nella Loira Atlantica, sottolinea Francia occidentale.

La circolazione è stata gravemente interrotta nella serata di sabato 15 giugno. Intorno alle 20, un TER (treno espresso regionale) si è fermato nei pressi di un tratto della linea Loira-Atlantica che fa parte del collegamento Redon-Rennes. La sosta è durata circa due ore, il tempo necessario all’intervento dei vigili del fuoco, sottolinea Francia occidentaleil quale spiega che i vigili del fuoco hanno effettuato perquisizioni sul posto.

Nessuna vittima da segnalare

Il treno che serviva Redon a Rennes si è fermato improvvisamente a causa del macchinista della TER “mi sembrava di aver investito un pedone”, rivela il centro operativo antincendio e di soccorso della Loira Atlantica. Dopo la verifica da parte dei vigili del fuoco, non sono state segnalate vittime attorno ai binari ferroviari.

Una quindicina di vigili del fuoco erano presenti a Massérac (Loira Atlantica) per cercare una potenziale vittima. Ai vigili del fuoco si sono uniti i gendarmi e gli agenti della SNCF. Da quel momento in poi la circolazione dei treni su questa linea è stata interrotta. Questa fermata ha avuto un impatto su diversi treni TER e su decine di passeggeri, riferisce Francia occidentale.

pubblicato il 16 giugno alle 11:57, Pierrick Bastide, 6Medias

suddividere

-

PREV Con Pacific 3D, Yoan Sohas stampa pezzi a Niort contro l’obsolescenza programmata
NEXT Olimpiadi Parigi 2024: perché il disinquinamento della Senna è costato 1,4 miliardi di euro?