Una giornata “in bici ristorante” nell’Aube

Una giornata “in bici ristorante” nell’Aube
Descriptive text here
-

Il cicloturismo Montier-en-Der ha organizzato domenica 5 maggio la sua tradizionale giornata “bici ristorante”. Quest’anno i ciclisti hanno iniziato ad Arsonval nell’Aube. Per questo il presidente Francis Gehle aveva preparato tre percorsi di cui uno di 150 chilometri, quest’ultimo diviso in due parti, ovvero un centinaio di chilometri da percorrere al mattino e una cinquantina nel pomeriggio. Otto ciclisti sono partiti alle 7,30 per il grande circuito che attraversa le strade dell’Aube. Verso le 8,30 solo Nicole, la tesoriera, è partita per incontrare il primo gruppo, percorrendo 70 km. Intorno alle 12,30 i ciclisti, insieme a coloro che avevano prenotato, si sono recati al ristorante e hanno condiviso un piacevole momento di convivialità per riprendersi dalle fatiche. Al termine del pasto, sette ciclisti sono montati in sella per percorrere una cinquantina di chilometri nei dintorni di Arsonval. Nonostante il tempo incerto i cicloturisti non hanno potuto pedalare sotto la pioggia. Il club co-organizzerà sabato 1ehmGiugno, il Bike Festival a Giffaumont-Champaubert e lunedì 20 giugno i soci partiranno per Oberbronn in Alsazia, per il soggiorno annuale.

-

PREV Inondazioni nella Bassa Mosa: centinaia di persone bloccate a Kinépolis Liegi, un’abitazione parzialmente evacuata a Chênée
NEXT Gli abitanti del Quebec hanno ancora il diritto di dire il proprio nome?