SENEGAL-MONDO-DIPLOMAZIA / Il Segretario Generale dell’OIC denuncia la brutalità dell’“aggressione militare” israeliana contro la Palestina – Agenzia di stampa senegalese

SENEGAL-MONDO-DIPLOMAZIA / Il Segretario Generale dell’OIC denuncia la brutalità dell’“aggressione militare” israeliana contro la Palestina – Agenzia di stampa senegalese
SENEGAL-MONDO-DIPLOMAZIA / Il Segretario Generale dell’OIC denuncia la brutalità dell’“aggressione militare” israeliana contro la Palestina – Agenzia di stampa senegalese
-

Banjul, 4 mag. (APS) – Il segretario generale dell’Organizzazione per la cooperazione islamica (OIC), Hissein Brahim Taha, ha deplorato sabato la situazione “grave e senza precedenti” che attraversa il popolo palestinese, denunciando la persistenza di crimini e La “brutalità dell’aggressione militare” di Israele contro la Palestina.

“Questo vertice islamico si svolge in un contesto di sviluppo grave e senza precedenti vissuto dalla causa palestinese, segnato dalla persistenza di crimini e dalla brutale aggressione militare israeliana”, ha dichiarato il diplomatico ciadiano in occasione del 15e Il vertice dell’organizzazione si terrà oggi e domani a Banjul, in Gambia.

Nel suo discorso, Hissein Brahim Taha ha parlato anche delle difficili condizioni vissute da altri paesi della Ummah islamica, tra cui Yemen, Libia, Sudan e regione del Sahel.

Ha inoltre invitato i paesi membri a dare priorità al dialogo e alla riconciliazione al fine di trovare soluzioni durature alla loro preoccupante situazione.

Si attende con ansia la dichiarazione di Banjul, domenica a chiusura del Vertice, sulla situazione nella Striscia di Gaza, enclave palestinese che da quasi sette mesi è oggetto di condotta bellicosa da parte di Israele.

FD/ABB

#Senegal

-

PREV Rassegna stampa | McGill: “Il direttore della SPVM deve trovare una via d’uscita” -Paul Arcand — 98.5 Montreal
NEXT “Prima di legiferare sul fine vita, raccogliamo la sfida della vecchiaia”