Arrestati il ​​conducente e il curatore di un’auto rubata a Eure più di un anno fa

Arrestati il ​​conducente e il curatore di un’auto rubata a Eure più di un anno fa
Arrestati il ​​conducente e il curatore di un’auto rubata a Eure più di un anno fa
-

Un caso di furto d’auto avvenuto all’inizio del 2023 nella città di Pont-Audemer, nell’Eure, si è concluso infine con un doppio arresto, giovedì 2 maggio 2024.

Secondo le informazioni fornite dalla gendarmeria, il furto del veicolo Renault Mégane è avvenuto tra le 5:00 e mezzogiorno del 2 febbraio 2023. Gli investigatori si sono trovati rapidamente di fronte a sfide, in particolare a causa dell’assenza di tecnologia di geolocalizzazione per rintracciare il veicolo rubato.

Tuttavia, dopo una serie di attente indagini, un individuo è stato identificato come l’utilizzatore del veicolo rubato, a Évreux. Questa svolta ha portato al suo arresto giovedì 2 maggio 2024.

Arresto lo stesso giorno

Durante l’interrogatorio l’uomo ha ammesso di aver partecipato alla consegna del veicolo e ha nominato l’autore del furto. Le autorità hanno arrestato il presunto ladro lo stesso giorno, a Caudebec-lès-Elbeuf.

I due sospettati, rispettivamente di 19 e 21 anni, saranno presto portati davanti al tribunale. L’uomo sospettato del furto comparirà davanti al giudice dei minorenni il 26 giugno 2024, mentre il presunto curatore fallimentare è stato citato a comparire davanti al tribunale giudiziario di Évreux l’8 ottobre 2024.


#French

-

PREV Un morto e uno gravemente ferito dopo un fulmine su uno stadio del Pas-de-Calais
NEXT Rivelate le prime immagini “reali” del cosmo dal telescopio Euclid