L’ATM prepara una serata a sorpresa il 18 giugno per celebrare il 30° anniversario dell’Open Internazionale di Tennis di Montauban

-

l’essenziale
Dal 17 al 23 giugno, i campi in terra battuta di Ramier ospiteranno il 30° Open Internazionale di Tennis di Montauban che sarà dedicato alla memoria di Philippe Chaumerliac, presidente del comitato dipartimentale del tennis, recentemente scomparso. L’evento è stato presentato ai partner ATM… con un teaser molto ben orchestrato dal presidente Michel Orliac per la serata dell’anniversario del 18 giugno. Resta da indovinare l’identità dell’ospite a sorpresa!

È stato nei locali di SN Diffusion, ad Aussonne, che il tennis padel ATM ha accolto i suoi partner, giovedì 25 aprile, per la serata di presentazione del 30° Open internazionale di tennis di Montauban.

Un’edizione anniversario, in programma dal 17 al 23 giugno, che sarà dedicata a Philippe Chaumerliac, ha annunciato il presidente Michel Orliac. L’emozione ha colto il pubblico quando sullo schermo è apparso il volto sorridente del presidente del comitato dipartimentale del tennis, morto improvvisamente il 22 marzo. “Il miglior omaggio che possiamo ancora rendergli è applaudirlo”, ha detto il presidente dell’ATM.
“È Philippe che avrebbe dovuto essere presente stasera per rappresentare il comitato”, ha dichiarato Frédéric Bernardin, membro del comitato direttivo. E ricordare i forti legami tra l’ATM e il comitato dipartimentale del tennis che ha sede a Ramier.

Tanta gente a SN Diffusion per questa serata dei partner ATM.
DDM-P.-JP

Questa serata tra partner, alla presenza di Bernard Pécou, consigliere dipartimentale e di Daniel Bory, assistente sportivo del comune di Montauban, ci ha offerto anche momenti di gioia condivisa, quando il doppio formato da Gaspard Brachet e Livio Michelin ha ricevuto i vincitori della Coppa del Doppio la divisione Elite 8-10 anni, fase Pirenei. Gaspard e Livio giocheranno la finale d’Occitania il 22 giugno a Balma.

Il 22 giugno sarà il giorno delle semifinali del 30esimo Open Internazionale. Dotato di 25.000 dollari, questo torneo che fa parte del circuito ITF funge da trampolino di lancio per i talenti di domani: l’esempio migliore, ricordato da Michel Orliac, è quello di Ugo Umbert, attuale 14esimo al mondo, che si era allenato i tribunali Ramier.

Chi sarà l’ospite a sorpresa?

Per questa edizione anniversario, l’ATM ha deciso di organizzare una serata con partner unico, per evitare la concorrenza del festival Montauban en Stages e degli Europei… ma una serata che segnerà una pietra miliare, martedì 18 giugno, e prometterà molte sorprese. Il luogo, il contenuto della serata e l’identità dell’ospite d’onore verranno rivelati solo all’ultimo momento. Abbastanza per stuzzicare la curiosità dei partner. Sul profilo dell’ospite d’onore, Michel Orliac ha ancora dato un indizio: “L’anno scorso abbiamo accolto il presidente della FFT Gilles Moretton che ha onorato il nostro torneo con la sua presenza. L’obiettivo è fare ancora meglio per questo 30° Open.”

Mathieu Rouchy, direttore del sito SN Diffusion di Montauban, ha dato il benvenuto all’ATM e ai suoi ospiti.
DDM-P.-JP

Sul fronte agonistico, prima di questa grande settimana aperta, l’ATM ospiterà nel weekend di Pentecoste (dal 18 al 20 maggio) le finali del Challenge d’Occitanie, il campionato individuale senior che assegnerà i titoli del singolare femminile e del singolare maschile della 2a e 3a serie. Dopo il ritiro dello Stade Toulousain, la Lega ha affidato l’organizzazione di queste finali all’ATM.

#French

-

PREV Il gruppo Chinese Man è il protagonista del festival Ô les Chœurs di Tulle
NEXT Un concerto prestigioso con Tamayo Ikeda e Louis Rodde a Tulle l’8 giugno alla vigilia delle commemorazioni