Mourinho svela il grande rammarico della sua carriera

Mourinho svela il grande rammarico della sua carriera
Mourinho svela il grande rammarico della sua carriera
-

Il famoso allenatore portoghese José Mourinho ha parlato della decisione che gli ha dato più rimpianti nella sua carriera.

José Mourinho ammette di essersi pentito di aver scelto di restare con la Roma piuttosto che rispondere alla chiamata della federazione portoghese. Dichiara addirittura che si tratta di uno dei principali errori commessi durante la sua carriera da allenatore.

Licenziato dalla Roma a gennaio, a Mourinho è stato offerto l’incarico in Portogallo la scorsa estate. Con il senno di poi ritiene quindi di non aver preso la decisione giusta.

Mourinho crede in una terza possibilità

Ha detto in un’intervista con EA Korea: “Che Nazionale allenerei? È normale, è il Portogallo. Ho avuto l’opportunità di andarci due volte, ma non era il momento giusto per me. Mi sono emozionato molto quando ho rifiutato l’ultima offerta, perché avevo deciso di restare alla Roma e penso di aver sbagliato. Sapevo che il Portogallo aveva una squadra fantastica, una delle migliori, ma mi sentivo molto legato alla Roma, ai tifosi e quindi non volevo prendere questa decisione.

Lo Special One avrebbe voluto allenare la Seleçao, ma non dispera. È convinto che la possibilità si ripresenterà in futuro : “L’occasione del Portogallo si è presentata due volte, ma credo che se ne presenterà una terza e la coglierò, sperando che la generazione che avrò sarà forte come questa. »

Mourinho è quindi attratto dal suo Paese, ma non esclude altre opzioni. Si vocifera che la sua preferenza al momento sia il Manchester United.

-

PREV Auray: all’Ailleurs Café si viaggia tra un libro e un drink
NEXT LIBRO. Tra Ucraina e Russia, “odio e negazione”