la perdita di tuo figlio, la tragedia della tua vita

-

A 59 anni, Lucien Jean-Baptiste vanta una filmografia impressionante. Questo regista e attore francese si è distinto in particolare con film come La Prima Stella (2009), Ha già i tuoi occhi (2016) e Attraversamento (2021).

Oltre ai suoi film e serie, Lucien Jean-Baptiste ha avuto una grande carriera doppiaggio. È particolarmente noto per aver doppiato le voci degli attori Ice Cube, Chris Rock, Kevin Hart, Martin Lawrence e Will Smith in serie e film. Ormai si conosce la sua voce tanto quanto il suo volto Pubblico generale. Tuttavia, ha iniziato la sua carriera tardi, dopo a dramma familiare.

Lucien Jean-Baptiste ha iniziato la sua carriera nel cinema dopo la perdita di un figlio

Si sa poco del passato di Lucien Jean-Baptiste. Per una buona ragione, questo attore e regista non si è mai veramente arreso la sua vita privata nei media. Il successo che alla fine ottenne cinema francese non si è riversato nemmeno nella sua vita familiare. Tuttavia, questo famoso attore ha già parlato di ciò che lo ha spinto a intraprendere questa carriera, in un’intervista alla rivista Biba.

“Ho perso un figlio a 30 anni”, ha ammesso Lucien Jean-Baptiste durante questa intervista. L’attore francese, però, non ha fornito molti dettagli in più al riguardo episodio della sua vita. D’altro canto ha fornito molte più informazioni sulle conseguenze di questa perdita familiare sulla sua vita. Fu infatti dopo aver perso il figlio che decise di diventare attore e regista.

Lucien Jean-Baptiste

” width=”419″ height=”500″/>

credito fotografico: Shutterstock Lucien Jean-Baptiste

Un dramma che ha spinto Lucien Jean-Baptiste a realizzare il suo sogno

Questo dramma personale provocò un profondo sconvolgimento nella vita di Lucien Jean-Baptiste. Fino ad allora, l’attore ha lavorato principalmente negli eventi. Quando era più giovane, sognava di diventare un attore e di entrare nel cinema. Tuttavia, ha finito per mettere da parte queste ambizioni per scegliere un percorso completamente diverso.

“All’epoca lavoravo negli eventi, tutto doveva avere un senso, così ho riattivato questo sogno infantile di diventare attore. Non volevo necessariamente fare cinema, ma teatro”, Egli ha detto. L’attore ha quindi deciso di prendere lezioni. “Mi sono iscritto al corso Florent. Ed ecco qua. Il mio angelo veglia sempre su di me », ha spiegato Lucien Jean-Baptiste. Questa l’assunzione di rischi si è quindi rivelato redditizio per l’attore.

credito fotografico: Shutterstock Direttore Lucien Jean-Baptiste

Lucien Jean-Baptiste torna sugli schermi questa domenica con Attraversamento

Se apprezzate lo stile e la recitazione di Lucien Jean-Baptiste, potrebbe interessarvi la ritrasmissione di Attraversamento Questo Domenica 5 maggiosu France 2. Prodotto da Varante Soudjianquesta commedia prevede una storia originale su una barca, come parte di una traversata del Mediterraneo.

<p>Lucien Jean-Baptiste, regista francese</p> <p>” width=”429″ height=”500″/></p></div> <p id= credito fotografico: Shutterstock Lucien Jean-Baptiste, regista francese

In questo film, Lucien Jean-Baptiste interpreta uno dei due personaggi principali, un certo Alex. Quest’ultimo è un educatore che ha voluto organizzare questa traversata in mare in cinque adolescenti che non frequentano la scuola. Il loro progetto però prende una piega inaspettata quando si imbarcano tutti insieme a Riton, il loro skipper ed ex poliziotto che ha la particolarità di non gradire gli adolescenti con cui deve svolgersi il viaggio.

-

PREV a Cannes, il tentativo di includere i giovani dimenticati del Festival – Libération
NEXT “George Miller ha un’immaginazione senza limiti” Il designer della saga di Mad Max non riesce ancora a credere di aver girato una scena del genere in Fury Road