Emmanuelle Béart, icona della moda a Cannes

Emmanuelle Béart, icona della moda a Cannes
Emmanuelle Béart, icona della moda a Cannes
-

Dire che ha suscitato scalpore è un eufemismo. Quest’anno a Cannes, Emmanuelle Béart ha assunto il ruolo di co-presidente della giuria della Caméra d’Or. Presente durante le due settimane di questa 77esima edizione del Festival, l’attrice ha avuto un programma molto fitto.

Tra tappeto rosso e scale, servizi fotografici per Dior, Chopard o Kering, Emmanuelle Béart ha ricordato che oltre al suo immenso talento come attrice, era anche una vera icona della moda.

Il resto dopo questo annuncio

I festeggiamenti della moda sono iniziati durante la cerimonia di apertura. Il 14 maggio l’attrice è apparsa sul red carpet con un sontuoso cappotto di velluto nero di Saint Laurent by Anthony Vaccarello. Con il taglio dell’accappatoio abbinato ai suoi misteriosi occhiali scuri e alle orecchie color smeraldo (firmate Chopard), il tono era ufficialmente fissato.

Il resto dopo questo annuncio

Le serate si susseguono, i look anche

Dopo questo straordinario contributo, Emmanuelle Béart è venuta il 15 maggio a posare in compagnia degli altri membri della giuria della Caméra d’Or. Con un look radicalmente diverso rispetto al giorno prima, l’attrice ha giocato con i fotografi indossando un costume molto androgino da “Paul Smith”. Il colore senape del suo outfit, la mini-cravatta abbinata e gli stivali bordeaux offrivano un completo deciso e controllato.

La sera, Emmanuelle Béart ha sostituito i suoi pantaloni con un altro modello altrettanto “oversize” ma dallo stile opposto. Da Dior questa volta, per la serata organizzata dalla casa di alta moda, è arrivata con un completo di velluto nero.

Il resto dopo questo annuncio

Il resto dopo questo annuncio

Anche la maison Chopard, grande ambasciatrice del Festival di Cannes, ha ricevuto ospiti illustri durante una serata cannense. Grande amica della marca, la cantante di “Manon des Sources” ha optato per una gonna lunga trasparente e una giacca aderente, sempre in Saint Laurent.

Emmanuelle Béart, regina di Cannes

Durante la sua seconda salita sulla scalinata, il 21 maggio, per il film “Marcello Mio”, Emmanuelle Béart ha confermato il suo titolo di regina della moda. Disinvolta e accattivante in un look sviluppato dalla maison Dior, è apparsa di nuovo dietro occhiali neri, offrendo quell’aria di mistero che la caratterizza così bene.

I suoi capelli davanti agli occhi, leggermente arruffati ma sollevati, offrivano una visione delle sue spalle nude, avvolte più in basso dalla camicia asimmetrica Dior. Un look impeccabile che solo Emmanuelle Béart può indossare con tanta eleganza. Sua figlia, Nelly Auteuil al suo fianco dopo la proiezione del film di suo padre Daniel Auteuil (da lei prodotto), prende chiaramente l’esempio di sua madre, il buon gusto è nel sangue.

-

PREV Buon piano. A Lille, il film “La La Land” è stato trasmesso gratuitamente all’aperto questo venerdì
NEXT Lauryn Hill and the Fugees saranno in concerto a Parigi nell’ottobre 2024