Calvin Harris, Burna Boy e Samira Said tra gli artisti annunciati

Calvin Harris, Burna Boy e Samira Said tra gli artisti annunciati
Calvin Harris, Burna Boy e Samira Said tra gli artisti annunciati
-

Prende forma la 19esima edizione del Festival Mawazine-Rythmes du monde. Gli organizzatori hanno annunciato i nuovi artisti che si esibiranno sui vari palchi del festival dal 21 al 29 giugno.

Grande nome della musica elettronica mondiale, Calvin Harris si esibirà per la prima volta in Marocco, sul palco internazionale dell’OLM Souissi, sabato 29 giugno 2024. Colui che ha collaborato con le più grandi star come Rihanna, Ariana Grande e Pharrell Williams entusiasmeranno i frequentatori del festival con i suoi più grandi successi.

OLM Souissi accoglierà anche una figura afrobeat mercoledì 26 giugno. Si tratta della cantante nigeriana Burna Boy, i cui famosi successi “Ye”, “Gbona” e “23” hanno fatto ballare il mondo intero.

Sul palco orientale del Nahda, la cantante egiziana Angham delizierà il suo pubblico venerdì 21 giugno, mentre mercoledì 21 giugno sarà il rapper tunisino Balti a dare il tono.

Cosa sarebbe il festival Mawazine senza di lei? L’eterna diva marocchina Samira Said delizierà il pubblico del teatro Mohammed V di Rabat giovedì 28 giugno.

A questi grandi nomi si aggiungono la boy band K-pop Ateez, il DJ americano Mark Kinchen conosciuto con lo pseudonimo di “MK” e le dive libanesi Najwa Karam e Carole Samaha.

Con quasi 3 milioni di spettatori durante la sua ultima edizione nel 2018, il festival ha battuto tutti i record, confermando così il suo posto come evento musicale internazionale che offre una forte esibizione dei valori di apertura e tolleranza cari al Paese.

Mawazine dedica inoltre più della metà della sua programmazione a talenti della scena nazionale, affermandosi come portatore dei valori di pace, apertura, tolleranza e rispetto, il festival offre accesso gratuito al 90% dei suoi frequentatori del festival, facendo l’accessibilità pubblica una missione essenziale.

-

PREV Un attraversamento del vuoto esistenziale pieno di umorismo con i ballerini di “Galets au Tilleul sont minore di au Havre”
NEXT Top chef – “Ha superato i limiti del disagio”, “Come fai a tirarlo fuori con facilità?”, “Pitié ha cambiato idea”, “Ha perso la calma”, “Non tocco nemmeno il piatto”: il dolce d’Arnaud disgusta i leader delle brigate e gli utenti di Internet