The Voice (Secret Story) si scusa dopo l’intrusione di una persona esterna nel confessionale per intrappolare un candidato

The Voice (Secret Story) si scusa dopo l’intrusione di una persona esterna nel confessionale per intrappolare un candidato
The Voice (Secret Story) si scusa dopo l’intrusione di una persona esterna nel confessionale per intrappolare un candidato
-

Nel quotidiano Storia segreta trasmesso questo giovedì 9 maggio, La Voix ha intrappolato Cassandra e autorizzato l’intrusione di una persona esterna nel confessionale in relazione al segreto di un’altra candidata: Justine.

Il resto sotto questo annuncio

Tra i grandi inganni di questa nuova edizione di Storia segreta, possiamo citare la partenza della voce emblematica dello spettacolo (poi il suo ritorno) ma anche l’ingresso di un sosia di Justine nella casa dei segreti la prima sera dell’avventura. Al mattino presto il vero candidato ha potuto unirsi al resto degli abitanti. Quest’ultimo si era evidentemente accorto che la giovane omonima era scomparsa (o, almeno, che aveva misteriosamente cambiato volto durante la notte). Anche Francesca aveva innescato il primo buzz della stagione in questa direzione, ma il titolo era errato. Ma da diversi giorni, una missione eccezionale ha fatto girare la testa a un altro candidato…

Cassandra (Storia segreta) ingannato da Justine nel bel mezzo di una missione segreta

La Voce ha lanciato a Justine una sfida specifica, quella di far credere che la prima Justine non fosse uscita dal gioco e che si stesse interpretando come sua complice. La commessa, 26 anni, si è divertita a destabilizzare i suoi compagni e uno di loro ha subito abboccato. Cassandra, infatti, è convinta che colei che è stata sostituita per una manciata d’ore da un’attrice sia in contatto permanente con il suo sosia grazie a un auricolare o a vari punti di ancoraggio presenti in casa, come gli specchi. Su La Quotidienne trasmessa questo giovedì 9 maggio su TF1, Cassandra è stata quindi invitata da La Voix al confessionale. E mentre la campionessa di balli latini spiegava alla sua guida che non si sentiva troppo bene, una persona si è infiltrata nella stanza dove erano riuniti i candidati.

Il resto sotto questo annuncio

Cassandra (Storia segreta) guidati dalla Voce nel confessionale

Dopo aver lanciato un grido di paura quando ha visto una giovane donna strisciare a quattro zampe sul divano e poi tornare indietro attraverso una botola, Cassandra ha dichiarato: “Mio Dio, esiste! Sapevo che esisteva, cazzo!”. Anaïs, l’attrice che ha effettivamente lasciato la Casa dei Segreti il ​​giorno in cui Justine ne ha preso il posto, è tornata su richiesta della produzione per intrappolare Cassandra. The Voice si è quindi scusato falsamente per aver rivelato un indizio importante al giocatore eccessivamente credulone. Questo, invece, non sarebbe mai dovuto esistere. Scusate per questo imprevisto, la Voce vi invita a tornare più tardi in confessionale. Non hai assolutamente nulla visto, siamo d’accordo?, lei chiese. Passo successivo ? Un buzz che permetterebbe a Justine di convalidare la sua missione e arricchire il suo gattino.

-

PREV “Mi hai fatto piangere”, scoppia in lacrime Christophe Dechavanne in “Quelle époque” quando un ospite racconta la morte di suo figlio
NEXT “Una decisione che ho preso…”: Arielle Dombasle spiega perché non ha mai avuto figli