Previdenza complementare Agirc-Arrco: perché migliaia di pensionati possono ricevere fino a diverse centinaia di euro in più all’anno

Previdenza complementare Agirc-Arrco: perché migliaia di pensionati possono ricevere fino a diverse centinaia di euro in più all’anno
Previdenza complementare Agirc-Arrco: perché migliaia di pensionati possono ricevere fino a diverse centinaia di euro in più all’anno
-

l’essenziale
Si tratta di una manna dal cielo per circa 700.000 pensionati francesi che ricevono, dal 1° aprile 2024, circa 715 euro in più in media all’anno sulla pensione complementare Agirc-Arrco.

Dal 2019 era stata prevista una riduzione del 10% dell’importo della pensione integrativa Agirc-Arrco durante i primi tre anni di pensionamento per coloro che andavano in pensione prima del raggiungimento dell’età fondamentale allora fissata. Ciò ha incoraggiato i dipendenti a lavorare oltre l’età pensionabile legale.

Con la riforma pensionistica del 2023, che innalza l’età pensionabile legale a 64 anni, questo sistema non ha più avuto motivo di esistere. Le parti sociali, gestori della previdenza complementare, hanno quindi posto fine a questo coefficiente di solidarietà temporaneo da 1ehm aprile 2024.

Leggi anche:
Pensioni Agirc-Arrco: il governo pensa ancora di attingere alle eccedenze della previdenza complementare

700.000 beneficiari felici

Originariamente la riduzione doveva essere applicata alle pensioni complementari per un periodo di tre anni, indica Agirc-Arrco. In pratica si recupera l’intero importo della pensione più velocemente del previsto perché la riduzione sarebbe dovuta proseguire dopo marzo 2024, spiega l’organizzazione. Circa 700.000 persone hanno potuto vedere dal 1ehm Aprile 2024, la loro pensione di vecchiaia aumenterà.

Si tenga presente che la fine di tale sanzione riguarda i dipendenti che vanno in pensione tra il 2021 e il 2023 a tariffa intera. Il costo per porre fine alla sanzione è stimato in 500 milioni di euro all’anno per Agirc-Arrco. Che rappresentano circa 715 euro in più all’anno per i 700.000 fortunati beneficiari.

Leggi anche:
Previdenza complementare Agirc-Arrco: perché nel 2024 saranno offerte quasi 400mila assunzioni gratuite ai contribuenti

Secondo il sito La pension en clair, la rimozione della penalità rappresenta un guadagno più o meno significativo a seconda del numero di punti che avete contribuito ad Agirc-Arrco. Può ammontare a diverse centinaia di euro all’anno. Ad esempio, per una pensione integrativa di 1.500 euro al mese, il guadagno mensile è di 150 euro, ovvero 1.800 euro all’anno; e per 500€ di supplemento il guadagno è di circa 50€ al mese, ovvero 600€ all’anno.

-

PREV Nel mirino l’agente immobiliare responsabile della vendita della casa per 1,3 milioni di euro nei Paesi Baschi
NEXT le azioni saranno realizzate nelle principali città del Belgio