“Non mi candido a nulla”, ribadisce Jean-Luc Mélenchon

“Non mi candido a nulla”, ribadisce Jean-Luc Mélenchon
“Non mi candido a nulla”, ribadisce Jean-Luc Mélenchon
-

L’ex figura dei “gilet gialli” Sophie Tissier rilancia la sua denuncia per violenza e molestie sessuali contro Eric Coquerel

L’attivista di sinistra ed ex figura dei “gilet gialli” Sophie Tissier ha presentato una nuova denuncia a Parigi per violenza e molestie sessuali contro il deputato uscente di La France insoumise (LFI) Eric Coquerel dopo un primo licenziamento, come ha annunciato lunedì all’Agence France -Presse (AFP).

L’indagine è stata aperta a seguito di una prima denuncia, nel luglio 2022, di MMe Tissier è stato classificato nel febbraio 2023 dalla procura di Parigi. Il signor Coquerel, attualmente candidato alla rielezione nel 1D collegio elettorale di Seine-Saint-Denis, è stato poi ascoltato in udienza libera.

MMe Tissier aveva denunciato i fatti “che potrebbe equivalere ad violenza sessuale” risalente al 23 agosto 2014 a Grenoble. Ha detto agli investigatori che durante una serata danzante, il signor Coquerel aveva avuto “gesti forti”. “Le sue mani erano appiccicose e scivolavano su parti del corpo inappropriate (…)mi ha spazzolato il sedere più volte”, lei disse. L’attivista glielo ha detto “chiarisce che lui [l]‘irritato e [l]‘indisposto’. Più tardi quella sera, in una discoteca, presumibilmente il signor Coquerel “afferrato per la vita e i fianchi con insistenza”. MMe Tissier ha reso pubbliche le sue accuse contro Coquerel subito dopo l’adesione di quest’ultimo, il 30 giugno 2022, alla posizione strategica di presidente della commissione finanze dell’Assemblea nazionale.

In un post scritto domenica sulla piattaforma blog di Mediapart,MMe Tissier ritiene che l’archiviazione dell’indagine sia aperta “è ancora una volta rivoltante e testimonia la permanente negazione della giustizia che subiscono le vittime”.

“Dopo l’archiviazione da parte della Procura per reato non sufficientemente qualificato e la chiara conferma di tale decisione da parte della Procura, questa denuncia con costituzione di parte civile è un non-evento”ha commentato da parte sua l’avvocato di Eric Coquerel, Me Olivia Ronen, con l’AFP.

Inoltre, la vice di Eric Coquerel, Manon Monmirel, è oggetto di una denuncia da parte di un uomo di fede ebraica in seguito ad un alterco, in un contesto di accuse di antisemitismo, secondo le informazioni del Mondo. Il signor Coquerel menziona a “denuncia calunniosa”.

-

PREV Il prezzo del recente Google Pixel Tablet (con relativo dock) crolla in questo Prime Day
NEXT Esasperato dalle seconde case, questo sindaco taglia il prezzo del suo terreno per i giovani genitori – edizione serale Ouest-France