Grecia: due turisti francesi dispersi nel bel mezzo di un’ondata di caldo, quello che sappiamo

Grecia: due turisti francesi dispersi nel bel mezzo di un’ondata di caldo, quello che sappiamo
Grecia: due turisti francesi dispersi nel bel mezzo di un’ondata di caldo, quello che sappiamo
-

Di

Laurene Fertin

pubblicato su

17 giugno 2024 alle 16:11

Vedi le mie notizie
Segui le notizie

Non hanno ancora dato alcun segno di vita. In Grecia, nell’isola di Sikinos, due donne francesi Sono mancante da venerdì 14 giugno 2024.

Le due donne, di 63 e 74 anni, se ne erano andate escursione su questa piccola isola delle Cicladi. Sono rimasti in due alberghi diversiriferisce sul canale Vassilis Marakis, sindaco di Sikinos ANT1riportato dai media locali Cicladi24.


La loro preoccupante scomparsa ricorda la morte di tre sconosciutiavvenuta nei giorni scorsi, a causa temperature torride attualmente affliggono il paese.

” Non mi sento bene “

Le due donne, di cui non sappiamo l’identità ma chi a priori si conoscevano, dovevano riunirsi andare a fare escursionismo. Ma la mattina di venerdì 14 giugno, una di loro ha contattato il proprietario del suo albergo sms.

Video: attualmente su Actu

Lo ha mandato lei una foto di lei sdraiata sul pavimentospecificando che l’avrebbe fatto “inciampato” Dopo “una brutta caduta” specificando ” che non si sentiva bene“, spiega Vassilis Marakis.

Il proprietario ha provato a contattarla, chiedendo di lei Posizione GPS. Nessuna risposta.

Ricerche

Alla fine le autorità si resero conto che le due donne si trovavano nel sud dell’isola, dove ricerche sono stati effettuati utilizzando droni e imbarcazioni. Difficile individuarli esattamente: lo so il loro percorso escursionistico rimane molto difficile.

Alcuni sentieri della nostra isola sono mappati, altri no.

Vassilis MarakisSindaco dell’isola di Sikinos

Una cosa è certa: quel giorno il tempo era molto difficile. Il caldo era soffocante e i venti erano forti, ha detto il sindaco ai media greci Enikos.

Tre turisti sono morti in vacanza

Nel mese di giugno, sono morti tre turisti in Grecia. Un americano di 55 anni è morto domenica 16 giugno vicino all’isola di Corfù. Il giorno prima sull’isola di Samos era morto anche un olandese di 74 anni.

Un medico stellare Anche Michael Mosley, membro della televisione inglese, ha perso la vita il 9 giugno sull’isola di Symi nel Mar Egeo.

La Grecia sta infatti vivendo un’ondata di caldo in cui le temperature stanno flirtando con 44°C. I principali luoghi turistici come l’Acropoli chiudono prima durante la giornata per evitare disagi e colpi di sole.

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon Actu.

-

PREV Rischio incendio nel Var: campeggi in allerta
NEXT Smartwatch premium, il Garmin Fenix ​​7X Pro viene proposto ad un prezzo REGALO per il Prime Day