“Una persona che sto facendo incazzare!” : Nagui affronta severamente uno spettatore di “Non dimenticare il testo” dopo un’osservazione inappropriata

“Una persona che sto facendo incazzare!” : Nagui affronta severamente uno spettatore di “Non dimenticare il testo” dopo un’osservazione inappropriata
“Una persona che sto facendo incazzare!” : Nagui affronta severamente uno spettatore di “Non dimenticare il testo” dopo un’osservazione inappropriata
-

Era tornato e ha fatto sentire la sua voce. Questo lunedì 10 giugno, un nuovo numero di “Non dimenticare i testi” è andato in onda su France 2, dopo una pausa di due settimane dovuta alla ritrasmissione di Roland-Garros sui canali France Télévisions. L’opportunità per gli spettatori di incontrare il Maestro Pierre, che è ormai alla sua 23esima vittoria. Durante questo nuovo successo, che gli ha permesso di aggiungere 20.000 euro al suo gattino, e di accumulare ora 138.000 euro di vincite, il campione ha avuto diritto, come spesso, a un gesto di Nagui, che gli ha dato il cinque per congratularsi con lui.

“Gli dai un abbraccio per strofinarti contro di lui o lei”

All’inizio dello show, il conduttore si era rivolto alla telecamera per mandare un messaggio ai telespettatori, o meglio a uno spettatore, che secondo lui aveva fatto un’osservazione inappropriata. “Una persona che saluto di sfuggita e che evidentemente infastidisco mi ha detto: “Sì, lo sappiamo che quando un candidato vince 20.000 euro, lo abbracci per stare fianco a fianco con lui”. Quindi, stai tranquillo, ho altre opportunità nella vita di confrontarmi con le persone, consenzienti“, ha detto ironicamente.: “ITe lo dico ufficialmente, Pierre, se vuoi che la smetta di tormentarti, non esitare” aggiunse rivolgendosi al suo maestro. “Pensavo fosse solo per me ma… eccoti qui, mi hai aperto gli occhi“, ha poi scherzato il candidato, tra gli applausi del set. puremedias.com vi invita a scoprire la sequenza nel video qui sopra.

LEGGI ANCHE: “Non dimenticare le parole”: Nagui si scusa in diretta dopo una battuta sui serial killer

A metà maggio, sempre alla fine dello spettacolo, e già alla presenza di Pierre, anche Nagui ha fatto un aggiornamento davanti alla telecamera. “Smettila di scrivermi dicendo: ‘C’è qualcuno che fischia durante le canzoni, è molto fastidioso e non riusciamo a concentrarci sulle parole altrimenti potrebbe disturbare il candidato’“, ha dichiarato, prima di spiegare che Fabien Haimovici, uno dei musicisti dello spettacolo, aveva l’abitudine di fischiare per aiutare i partecipanti a trovare la nota giusta. “È semplicemente per gentilezza e umanità da qualche parte che Fabien cerca di riportare il candidato che se ne va un po’ indietro nella linea melodica, ma poiché non può cantare contemporaneamente al candidato sulla stessa canzone, fischia per portare torna l’aria buona“, Lui ha spiegato.

-

PREV “La destra che vogliamo ricostruire non si chiama più Repubblicani”
NEXT bambini evacuati da una casa di notte ed esaminati per inalazione di fumo, l’edificio è stato chiuso per motivi di sicurezza