Tesla non ha colpa se ha ucciso una persona e ne ha ferite altre 21, dicono gli esperti

Tesla non ha colpa se ha ucciso una persona e ne ha ferite altre 21, dicono gli esperti
Tesla non ha colpa se ha ucciso una persona e ne ha ferite altre 21, dicono gli esperti
-

Nel dicembre 2021, un’auto del produttore americano Tesla ha falciato diverse persone per le strade del 13° arrondissement di Parigi, provocando la morte di una persona e il ferimento di altre 21 persone.

Accusati di malfunzionamento da parte del conducente, del veicolo e del costruttore sono in fase di liquidazione secondo i nostri colleghi di parigino.

La competenza contraddice la versione del conducente

L’istituto di ricerca criminale della gendarmeria nazionale ha appena pubblicato un rapporto in cui non è stato riscontrato alcun difetto tecnico sul veicolo, riferisce il quotidiano. Al contrario, gli esperti della gendarmeria notano una “discrepanza” tra le udienze dell’autista.

Questo tassista di 60 anni ha assicurato dopo l’incidente che la sua Tesla Model 2 avrebbe iniziato ad accelerare da sola e che il pedale del freno non avrebbe più risposto. Da allora ha presentato una denuncia contro la società di Elon Musk ed è ancora sotto indagine sotto controllo giudiziario.

Secondo questo automobilista, il giorno dell’incidente, alla ripartenza dopo il semaforo rosso, mentre premeva l’acceleratore per partire, la sua vettura partiva da sola senza che lui potesse fermarla fino a raggiungere la velocità di 142 km/ h, falciando la vittima, il 19enne Alexis, morto sul colpo, prima di schiantarsi contro un candelabro e poi contro un furgone.

La difesa chiede una seconda opinione

Se gli esperti confermano la versione dell’accelerazione continua, non hanno rilevato alcuna anomalia meccanica a livello di frenata, né digitale: “Non viene rilevata alcuna frenata durante la sequenza dell’incidente”, sottolineano i tecnici citati da Il parigino. Dati che coinvolgerebbero il tassista.

Il suo avvocato, Me Sarah Saldmann, denuncia una “perizia concisa” e assicura che chiederà una seconda opinione.

-

PREV Incidente mortale all’Eure-et-Loir: vittime, “velocità troppo alta”, aperte le indagini… cosa sappiamo della tragedia
NEXT Scopri dove guardare live streaming e trasmissioni televisive in India