La Svizzera vince l’Eurovision grazie a Nemo

La Svizzera vince l’Eurovision grazie a Nemo
La Svizzera vince l’Eurovision grazie a Nemo
-

Le prime parole di Nemo dopo la vittoria.

RTS

La Svizzera ha vinto l’Eurovision! La giovane cantante di Biel Nemo ha conquistato il primo posto nella 68esima edizione del concorso organizzato sabato 11 maggio 2024 a Malmö, in Svezia, davanti a Croazia e Ucraina, con 591 punti. Si tratta della terza vittoria per il nostro Paese, dopo quella di Lys Assia nel 1956 e quella di Céline Dion nel 1988.

Il giovane cantante è arrivato primo con 591 punti.

Jens Büttner/dpa

Nemo ha sedotto gli elettori con il suo titolo “The Code” in cui evoca la sua identità non binaria. Questa canzone molto personale ha portato l’artista svizzero in vetta all’Eurovision fin dall’inizio della finale, conquistando tutti i 12 punti. “Spero che questo concorso possa continuare a incoraggiare la pace e la dignità per tutti”, ha affermato l’artista 24enne.

Il momento in cui la Svizzera ha vinto l’Eurovision.

RTS

“The Code” parla del viaggio che ho iniziato realizzando che non sono né un uomo né una donna”, afferma Nemo. “Ritrovare me stessa è stato per me un processo lungo e spesso difficile. Ma niente batte la sensazione di libertà che ho acquisito realizzando di non essere binario”.

La prestazione vittoriosa di Nemo.

RTS

Nemo, che ora vive a Berlino, esprime la sua preferenza per i pronomi neutri in inglese “they/them” o “iel” in francese: “Mi piace pensare al genere come a una galassia, immaginare me stesso come una piccola stella, fluttuante da qualche parte dentro.”

Musicista fin dalla giovane età

“NZZ” questo mese ha descritto l’artista come “incredibilmente talentuoso, stravagante, ma allo stesso tempo semplice”. “Davanti agli occhi della Svizzera Nemo è passato dallo status di giovane star a quello di veterano del mondo della musica”, scrive il quotidiano tedesco.

Nemo ha iniziato a suonare il pianoforte, il violino e la batteria in giovane età. Arruolato in un musical a 13 anni, ha sfondato nel 2016 con un rap in svizzero tedesco diventato virale sui social network. Dopo aver vinto il premio per il miglior talento agli Swiss Music Awards 2017, l’anno successivo l’artista ha vinto così tanti trofei che la televisione pubblica ha ribattezzato l’evento “Swiss Nemo Awards”.

Nemo ha prevalso su oltre 400 concorrenti per rappresentare la Svizzera all’Eurovision. “Questa piattaforma offre un’enorme opportunità per costruire ponti tra culture e generazioni diverse”, spiega Nemo, “motivo per cui è molto importante per me, come persona queer, difendere l’intera comunità LGBTQIA+”.

-

PREV APOD: 16 maggio 2024 – Aurora Georgia
NEXT Giornata di solidarietà: il lunedì di Pentecoste dovrai lavorare?