un concerto degno del fenomeno

un concerto degno del fenomeno
un concerto degno del fenomeno
-

Dopo due mesi di riposo per riprendersi dal tour negli Stati Uniti e in Asia, Taylor Swift sta riprendendo i suoi quartieri estivi in ​​Europa. Fino alla fine di agosto la cantante si esibirà in tutto il vecchio continente, da Parigi a Londra passando per Vienna, Monaco e Varsavia, con 50 date previste nell’arco di tre mesi.

Il “The Eras Tour” è iniziato a Parigi questo giovedì, 9 maggio 2024, e il cantante deve ancora esibirsi per tre sere di seguito, in concerti tutto esaurito. Abbiamo assistito alla prima e il risultato è andato oltre le aspettative degli spettatori.

Il prezzo dei biglietti per il concerto del “The Eras Tour” ha suscitato perplessità, dato che i biglietti potevano arrivare a più di 500 euro. Ma viste le dimensioni dello spettacolo, è difficile prendersela con la cantante, recentemente diventata miliardaria grazie alla sua musica. Una ventina di ballerini, una decina di musicisti, una scenografia incredibile, cambi di outfit ogni quattro o cinque canzoni… Taylor Swift ha offerto ai suoi fan un vero spettacolo in stile americano, scandito da discorsi emozionanti, danze e interazioni con il pubblico.

Video. Il minuto di Taylor Swift

Laddove altri artisti sono stati criticati per i loro concerti particolarmente brevi o iniziati in ritardo, l’interprete di “All too well” è arrivato sul palco con precisione militare, alle 19:55 precise. Il tutto per uno spettacolo composto da 45 canzoni, che dura quasi 3h30: una durata estremamente rara nel mondo della musica, dove i concerti raramente durano più di due ore, e che mette a dura prova i piedi dei suoi fan in piedi nel fosso.

Fin dall’inizio del concerto, Taylor Swift aveva promesso sorprese, tra cui una scaletta leggermente rivista rispetto a quella dei suoi concerti in Asia. Come al solito, e come in ogni concerto dall’inizio del suo tour, ha offerto due brani a sorpresa, che non aveva mai cantato prima durante questo tour monumentale. Ma soprattutto, ha cantato per la prima volta sul palco diversi brani del suo nuovissimo album “The Tortured Poets Department”, annunciato ai Grammy Awards e uscito il 19 aprile 2024, meno di un mese fa.

Una bella sorpresa per i suoi fan francesi e internazionali, dato che molte persone non hanno esitato ad attraversare il mondo per poter assistere ai concerti parigini della cantante. “Tra il biglietto aereo, una settimana in albergo a Parigi e i biglietti per i concerti, ci è costato comunque meno che vederla negli Stati Uniti, dove i biglietti per i suoi concerti potrebbero superare diverse migliaia di dollari”, ci ha detto una “Swiftie” ( fan di Taylor Swift; ndr) da Denver.

Questo primo concerto di Taylor Swift a Parigi ha dato il tono a questa nuova parte del suo tour, che promette di essere ricco di emozioni per i suoi fan. E nonostante le 3 ore e mezza di spettacolo, la cantante tornerà sul palco il 10, 11 e 12 maggio, per dare inizio a questa maratona di concerti.

Saranno presenti i tifosi, che non hanno esitato ad accamparsi per diversi giorni davanti allo stadio per assicurarsi la prima fila. Non appena hanno lasciato la stanza, molti di loro sono immediatamente tornati ai loro accampamenti improvvisati. Dopotutto, chi ha bisogno di una doccia e di un letto comodo quando Taylor Swift è nelle vicinanze?

Leggi anche:

>> Taylor Swift in tour con “The Eras Tour”: 6 cifre sorprendenti

>> Taylor Swift e Travis Kelce, amore in giro per il mondo

>> Taylor Swift: come la cantante è diventata miliardaria solo con la sua musica

-

PREV Scoppio di violenza in Quebec: Jean-Noël Lacroix chiede 3,5 milioni di dollari alla City
NEXT Michel Cymes reagisce al salvataggio di “Health Magazine”